Alba Adriatica, ombrelloni sulle spiagge libere dopo il tramonto: scattano i primi sequestri FOTO

Ultimo Aggiornamento: mercoledì, 4 Agosto 2021 @ 20:57

Alba Adriatica. Il blitz sulle spiagge libere, come è consuetudine, scatta alle prime luci dell’alba e durante l’attività di controllo vengono sequestrati ombrelloni, sdraio, lettini e sedie.

 

Gli agenti della polizia locale di Alba Adriatica, in collaborazione con il personale della guardia costiera di Tortoreto e gli addetti del settore manutentivo del Comune, questa mattina hanno effettuato una serie di rimozioni sulle spiagge libere cittadine, dove erano presenti una serie di attrezzature lasciate, sull’arenile, in violazione dell’ordinanza balneare che prevede che le stesse devono essere tolte dopo il tramonto.

Gli agenti hanno sequestrato 120 ombrelloni, oltre ad attrezzature varie quali sdraio, lettini e sedie.

 

“Duole constatare la necessità di tali interventi nonostante gli annunci quotidiani a mezzo del pubblico pubblifono di liberare le spiagge libere al tramonto”, commenta il vicesindaco con delega al demanio, Alessandra Ciccarelli, “per garantire sia la pulizia delle stesse, che il corretto e libero utilizzo del demanio marittimo pubblico da parte di tutti i fruitori del mare”.