Alba Adriatica, disputa sul lungomare tra due giovani: denunciati per lesioni

Ultimo Aggiornamento: martedì, 27 Luglio 2021 @ 14:54

Alba Adriatica. Vengono prima alle mani, poi durante la disputa uno dei due viene ferito alla guancia, dal vetro di un bicchiere rotto.

 

Due giovani (uno di Roma, l’altro residente in zona), sono stati denunciati dai carabinieri della compagnia di Alba Adriatica, per lesioni. Il provvedimento è stato adottato dopo un episodio che si è verificato nei giorni scorsi sul lungomare Marconi, all’altezza dell’incrocio con viale Mazzini.

 

Il contatto ravvicinato ha visto protagonisti un 20enne romano e un 26enne del posto che per un apprezzamento di troppo, rivolto ad una ragazza, si sarebbero affrontati e nel contesto della scazzottata il più giovane dei due è stato ferito ad una guancia. Una ferita lieve, giudicata guaribile con 15 giorni di prognosi. La disputa tra i due giovanissimi, avvenuta durante la notte, è stato caratterizzato anche da un capannello di giovanissimi, che parteggiavano per i due.

 

E dall’esame dei referti medici e dalle testimonianze (in quel tratto di lungomare non ci sono telecamere di sorveglianza) i militari hanno fatto luce sulla vicenda e i due sono stati denunciati con l’accusa di lesione.