Alba Adriatica, commercio abusivo: scattano i primi controlli (e sequestri)

Alba Adriatica. La stagione estiva deve ancora cominciare, ma già sono partiti alcuni dei controlli contro il commercio ambulante abusivo.

 

Nei giorni scorsi, infatti, quasi ad anticipare quelle che saranno le attività di controllo durante la bella stagione, ad Alba Adriatica è stata pianificata un’operazione interforze che ha visto impegnati i miliari della guardia di finanza di Giulianova e gli agenti della polizia locale.

Nello specifico, sono stati sequestrati circa 500 prodotti (braccialetti, occhiali e altre mercanzie dello stesso genere merceologico) ad un cittadino extracomunitario in regola con il permesso di soggiorno. Ovviamente, si tratta di prodotti contraffatti e comunque non rispondenti alle norme che regolano la tutela del consumatore. Il servizio interforze ha riguardato il lungomare Marconi, la zona centrale e quella a ridosso della stazione ferroviaria.

 

I controlli e le attività interforze proseguiranno e, ovviamente, saranno intensificati con l’approssimarsi della stagione estiva.

 

SOSTIENI CITYRUMORS
Svolgiamo il nostro lavoro con continuità e professionalità, tutti i giorni con notizie puntuali e gratuite.
Questo lavoro ha un costo, per questo abbiamo bisogno di te e del tuo aiuto.
Diventa un sostenitore attivo di cityrymors, anche con un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro.
CLICCA QUI e diventa un sostenitore di cityrumors
Grazie! La Redazione.