- SPECIALE ELEZIONI -
6.5 C
Abruzzo
martedì, Luglio 5, 2022
HomeNotizie TeramoCronaca TeramoAlba Adriatica, cocaina nascosta nell'ascensore: scatta l'arresto nel condominio

Alba Adriatica, cocaina nascosta nell’ascensore: scatta l’arresto nel condominio

Ultimo Aggiornamento: venerdì, 20 Maggio 2022 @ 16:37

Alba Adriatica. Cinquanta dosi di cocaina nascoste nel vano ascensore nella palazzina dove vive.

Nel corso di un controllo dedicato, un un condominio di Alba Adriatica, i carabinieri della locale stazione hanno arrestato un albanese di 30 anni. L’uomo è stato notato dai militari sulle scale dello stabile e il suo atteggiamento ha generato dei sospetti.

A quel punto l’albanese è stato sottoposto ad una perquisizione personale e domiciliare al culmine della quale sono state recuperate 50 dosi di cocaina, oltre ad un bilancino di precisione e il materiale per il confezionamento, nascosti in un vano del locale ascensore.

Il 30enne è stato ammesso dalla detenzione domiciliare in attesa del giudizio per direttissima fissato nelle prossime ore.

 

Aggiornamento. Il giudice Roberto Veneziano ha convalidato l’arresto con l’allontanamento dello spacciatore e il divieto di far ritorno nel territorio della provincia di Teramo.

 

ARTICOLI CORRELATI

RELATED ARTICLES

ALTRI ARTICOLI DI OGGI

NEWS DALLA TUA CITTA'