-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Alba Adriatica, al lavoro per garantire la riapertura dell’ufficio IAT

Ultimo Aggiornamento: martedì, 19 Giugno 2018 @ 20:26

Alba Adriatica. Si lavora a pieno ritmo per garantire, in tempi rapidi, la riapertura dell’ufficio Iat della rotonda Nilo.

 

Una delle criticità lasciate in eredità dall’amministrazione uscente, infatti, c’è senza ombra di dubbio l’impossibilità di riaprire i battenti dell’ufficio di informazione e accoglienza turistica, che necessità di essere sistemato, almeno per quanto concerne gli interni.

Il sindaco Antonietta Casciotti, che fino ad ora non ha fatto riferimenti alla gestione precedente, in sede di presentazione della giunta comunale, ha in ogni caso sottolineato la necessità di pazientare alcuni giorni prima di riaprire i battenti. E questo perché in queste ore la macchina amministrativa si sta occupando di effettuare gli interventi necessari per rendere “agibile” e fruibile l’ufficio informativo della zona nord. Punto di riferimento per i turisti e non solo. Alle operazione di pulizia e tinteggiatura stanno prendendo parte anche alcuni amministratori.

L’obiettivo è quello di completare gli interventi in pochi giorni e poi aprire i battenti. Gestione dell’Iat che sarà assicurato dalla ditta che si è assicurata il bando per il pubblifono. Poi si penserà anche a garantire la giusta informazione per quanto concerne le manifestazioni, visto che non giro non ci sono ancora locandine e anche lo stesso cartellone (per luglio e agosto), deve essere definito nel dettaglio.

Nel frattempo, proseguono le attività legate al decoro del lungomare e c’è anche qualche operatore turistico (uno in particolare), che sta fornendo un aiuto per la potatura della vegetazione in prossimità della rotonda Nilo.

 

-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate