Roseto, al via tra qualche problema il drive test della zona autoporto NOSTRO SERVIZIO

Tamponi a tappeto per i cittadini residenti in alcuni comuni della Vallata del Vomano i cui medici di base hanno inoltrato la richiesta alla struttura sanitaria teramana.

Avviato il drive test all’autoporto di Roseto che sarà operativo due giorni la settimana, il lunedì e il giovedì, dalle 9,30 alle 12,30. Non sono però mancati i problemi in occasione del primo giorno in quanto all’appuntamento con i tamponi si sono presentati anche cittadini che non erano in elenco, mandando in tilt, le procedure, almeno nelle prime fasi della mattinata.

Sul posto il sindaco Sabatino Di Girolamo col suo vice Simone Tacchetti, il consigliere regionale Tony Di Gianvittorio che si era speso in prima persona con la Asl, assieme al primo cittadino rosetano, per trovare una soluzione all’esecuzione dei tamponi. Il sindaco ha seguito le operazioni sino a quando la situazione non è migliorata.

Di Girolamo ha anche sollecitato la direzione della Asl per sbloccare l’empasse iniziale. E l’arrivo di una seconda squadra di medici ha permesso alla fine di smaltire anche la lunga attesa di tutte quelle persone che non erano in elenco. Gran lavoro da parte dei volontari della Protezione Civile e degli uomini della polizia locale.