Industria Tessile Vomano: proclamato uno sciopero di otto ore

Ultimo Aggiornamento: sabato, 4 Novembre 2017 @ 14:35

Teramo. Uno sciopero di otto ore con manifestazione davanti la sede della Provincia di Teramo.

Domani i lavoratori dell’Industria Tessile del Vomano incroceranno le braccia per protestare contro il mancato versamento dell’anticipazione di gennaio, come da accordi tra la Direzione aziendale e la parte sindacale.
“La Itv” si legge in una nota a firma di Filctem Cgil, Femca Cisl e Uilta Uil “ha dimostrato, per l’ennesima volta, un totale disinteresse rispetto alle esigenze portate avanti dalle organizzazioni sindacali e dalla RSU a nome delle lavoratrici e dei lavoratori.

Risulta infatti inaccettabile che ogni volta che l’azienda si impegna su una scadenza non solo tale scadenza non viene rispettata, ma non viene neanche fatta una comunicazione preventiva.

L’Assemblea ha dovuto rilevare come i comportamenti che l’azienda ha perpetrato nel corso della trattativa in atto e delle relazioni sindacali in generale lasciano il sospetto che i problemi siano più consistenti di quello che viene detto sui tavoli della trattativa e, soprattutto, che le soluzioni che si stanno mettendo in piedi colpiranno, per l’ennesima volta, le lavoratrici ed i lavoratori”.