Tortoreto, fallisce l’assalto alla colonnina self: ladri in fuga sulla Bonifica FOTO VIDEO

Ultimo Aggiornamento: martedì, 30 Gennaio 2018 @ 12:16

Con un furgone rubato sradicano la colonnina del self dell’area di servizio IP, sulla bonifica del Salinello. Il tutto seguendo un copione consolidato.

 

L’assalto però fallisce, visto che un automobilista di passaggio si accorge di quello che sta accadendo, avverte carabinieri e vigilanza, che nella sostanza sventano il furto. I ladri, tutti incappucciati, abbandonano la colonnina e si danno alla fuga verso ovest e a qualche chilometro di distanza abbandonano il Fiat Iveco usato come testa d’ariete per abbattere la colonnina.

E’ la cronaca dell’assalto notturno nell’area di servizio IP, nel territorio di Tortoreto, in prossimità degli incroci per Terrabianca e Poggio Morello. La banda, dopo aver rubato un mezzo furgonato a Giulianova, hanno poi cercato di abbattere la colonnina. Operazione fallita, perché l’immediato intervento dei carabinieri e degli addetti della vigilanza privata, ha consigliato loro di abbandonare la refurtiva, per evitare di essere beccati.

Furto fallito si diceva, ma danno significativi alla colonnina del self, oltre ai costi e ai tempi necessari per ripristinare il servizio di erogazione automatica del carburante.

L’assalto notturno è solo l’ultimo degli episodi che si verificano nell’area di servizio, con annesso bar. “ In undici anni di attività”, racconta il titolare, “ abbiamo subito ben dodici furti. Episodi a ripetizione, anche due nella stessa notte a dimostrazione di come questa zona, soprattutto nella notte, diventa una sorta di terra di nessuno”. Poco prima di Natale, ignoti si erano introdotti nel locale a servizio della pompa di benzina, rubando degli spiccioli e poi svuotando nel locale lo schiumogeno di due estintori. Sul colpo fallito indagano i carabinieri della compagnia di Alba Adriatica, che sono in attesa di visionare le telecamere a circuito chiuso in dotazione all’attività.

 

[mom_video type=”youtube” id=”UFSsOg6jojY”]

 

[mom_video type=”youtube” id=”vmWmAQ1NTEQ”]