-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Teramo, Mons. Michele Seccia lascia la diocesi

Ultimo Aggiornamento: venerdì, 27 Ottobre 2017 @ 18:07

La notizia apparsa sul quotidiano “Faro di Roma” ha fatto subito il giro della città. Mons. Michele Seccia, vescovo di Teramo-Atri dal settembre 2006, sarebbe in procinto di lasciare l’Abruzzo per tornare in Puglia, sua terra natale, dove l’attenderebbe l’incarico di arcivescovo metropolita di Lecce.

Secondo il quotidiano romano, infatti, Seccia andrebbe a sostituire Mons. Domenico Umberto D’Ambrosio, alla guida dell’arcidiocesi leccese, che lo scorso settembre ha compito 75 anni, raggiungendo, dunque, l’età della dimissioni per la messa in quiescenza.

Papa Francesco, però, gli avrebbe chiesto di rimanere alla guida della diocesi ancora per qualche mese. Dunque probabilmente la pubblicazione della nomina dovrebbe slittare entro la fine dell’anno.

Mons. Seccia, originario di Barletta, era arrivato a Teramo nel 2006, dopo l’esperienza alla guida della diocesi di San Severo, con un’eredità importante da gestire visto l’enorme vuoto lasciato dalla prematura scomparsa del molto amato Mons. Vincenzo D’Addario, scomparso il 1 dicembre 2005.

SEGUICI SUI SOCIAL

111,756FansLike
1,569FollowersFollow
5,932FollowersFollow
2,698SubscribersSubscribe
-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate