-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Teramo, malmena il padre: arrestato figlio violento

Ultimo Aggiornamento: sabato, 28 Ottobre 2017 @ 1:31

Un atteggiamento violento protratto nel tempo che lo aveva portato già a ricevere la misura cautelare di divieto di avvicinamento all’abitazione dei genitori nel raggio di 500 metri. Ma la restrizione non è stata rispettata e nella giornata di ieri, colto in flagranza di reato mentre picchiava il padre, gli agenti della Volante, con la collaborazione della 2° Sezione della Squadra Mobile, hanno tratto in arresto un giovane di 25 anni.

Una richiesta di intervento al “113” aveva, infatti, allertato i poliziotti che si sono subito diretti in un’abitazione in Teramo dove era in corso la violenta lite. E non è stato facile per gli agenti riuscire a bloccare il giovane, dall’imponente prestanza fisica che si era scagliato contro il padre e a portarlo in Questura. Per il genitore, invece, è stato necessario ricorre alle cure mediche al Pronto Soccorso.

Un episodio non nuovo per il giovane teramano, che lo aveva visto già protagonista di una serie di altri fatti violenti con minacce e maltrattamenti nei confronti dei propri congiunti, già sanzionato con il divieto di avvicinamento che ha avuto il suo epilogo solo con l’arresto.

-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate