-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Giulianova, 650mila euro per rifare il lido (INTERVISTA A MASTROMAURO)

Ultimo Aggiornamento: mercoledì, 25 Ottobre 2017 @ 13:43

https://www.youtube.com/watch?v=BDB6kFzwxnU&t=2s

viale-orsini650mila euro per tre progetti che lentamente cambieranno il volto di Giulianova Lido. Riguardano il tratto est di Via Nazario Sauro, la messa in sicurezza di Viale Orsini e Via Curiel. Lavori che prenderanno il via nelle prossime settimane dopo che l’amministrazione avrà individuato le ditte appaltatrici tramite una gara per l’affidamento delle opere.

Si tratta di lavori che riguardano due arterie importanti di Giulianova. Via Sauro è considerata la spina dorsale del Lido. Gli interventi, per un importo di 250mila euro riguarderanno per il momento il segmento est, compreso tra piazza Fosse Ardeatine e l’area tra le piazze Dalmazia e del Mare. Ma è già previsto il completamento con la seconda tranche dei lavori.

Aspetto importante è costituito anche dagli interventi sugli scivoli di raccordo entro il più generale quadro, inizialmente previsto per la macrozona compresa tra via Gasbarrini a nord e Via Simoncini a sud e in seguito per le parti rimanenti dell’area urbana, comprese quelle periferiche, finalizzati ad agevolare in maniera sensibile la mobilità dei diversamente abili e il passaggio delle carrozzine. Insomma via Sauro dovrà avere, al termine dei lavori, le caratteristiche tipiche della via del passeggio e dello shopping.

Si tratta di un ulteriore tassello, dopo la realizzazione di piazza del Mare, al progetto di riqualificazione del Lido che prevede, anche interventi sul Lungomare monumentale. Importante anche l’altro intervento per la messa in sicurezza di viale Orsini, nel tratto nord dall’incrocio con via Gasbarrini, il cui tracciato è reso difficile dalle radici dei pini che ne hanno sollevato il manto stradale.

Un problema annoso che finalmente verrà risolto con un intervento teso a salvaguardare i pini stessi. Questo intervento avrà un costo di 400mila euro. Si procederà alla demolizione del manto esistente, alla bonifica del sottofondo mediante il taglio delle radici e quindi il rifacimento dei marciapiedi.

-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate