-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Atri, la città si dota di 25 posacenere per “fumatori distratti”

Ultimo Aggiornamento: giovedì, 26 Ottobre 2017 @ 18:23

Distrazione, cattive abitudini, inciviltà. Per salvaguardare il decoro urbano e per migliorare la pulizia di strade e piazze il Comune di Atri ha deciso di dotare il centro storico e le frazioni di venticinque posacenere adibiti alla raccolta di mozziconi di sigarette, che saranno collocati accanto ai già presenti cestini porta rifiuti.

Nonostante la pesantezza delle sanzioni per coloro che non rispettano il divieto di buttare mozziconi di sigarette a terra, infatti, spesso la multa non scoraggia i fumatori. E proprio per questo l’amministrazione ha deciso di intraprendere l’iniziativa, volta da un lato ad agevolare i fumatori e dall’altro a cercare di combattere il problema dell’abbandono dei mozziconi di sigaretta, tossici e non biodegradabili.

Alcuni raccoglitori sono stati già collocati nelle vie e nelle piazze del centro storico e nei prossimi giorni verranno sistemati anche lungo la Circonvallazione Nord (belvedere), all’interno della Villa Comunale ed nelle frazioni.

“Questa iniziativa”, dichiara l’assessore al Patrimonio Alessia Faiazza,rappresenta il primo passo del progetto di riqualificazione dell’arredo urbano del centro storico che il Comune di Atri ha intrapreso. L’invito è dunque quello di servirsi non solo di questi nuovi posacenere ma anche dei cestini collocati in tutto il territorio cittadino, ricordando che il rispetto di semplici regole del vivere in comunità ha sia l’effetto di aiutare a preservare il mantenimento del decoro urbano sia quello di abbattere i costi del servizio di pulizia delle strade. Affinché si raggiungano risultati apprezzabili è necessario che anche la cittadinanza collabori”.

SEGUICI SUI SOCIAL

111,756FansLike
1,569FollowersFollow
5,932FollowersFollow
2,698SubscribersSubscribe
-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate