Giulianova, siringa trovata all’uscita della scuola FOTO

Ultimo Aggiornamento: giovedì, 2 Novembre 2017 @ 4:32

Giulianova. Una siringa utilizzata per iniettarsi la dose e gettata davanti all’uscita della scuola in via Diaz a Giulianova Paese.

I genitori degli alunni della scuola De Amicis l’hanno notata oggi pomeriggio, all’uscita del rientro per la settimana corta, e avvisato immediatamente la Polizia Municipale che si è occupata dello smaltimento.

Le mamma e i papà dei piccoli alunni sono molto preoccupati perché la zona della Rocca non sarebbe sicura e i tossicodipendenti consumano la propria dose anche in luoghi pubblici.

 

Alla richiesta di più sicurezza si uniscono le critiche per la mancanza di cestini per raccogliere i rifiuti in diverse vie del Paese.

La vicenda della siringa non è l’unica nota negativa legata alla scuola. In via Simoncini, infatti, ieri è caduto un pezzo di cornicione. Una vicenda simile a quella segnalata nella stessa scuola De Amicis, senza nessuna conseguenza per alunni e personale della scuola. Gli operai sono già intervenuti sull’istituto, ma sempre dopo l’accaduto (manutenzione post eventum).