-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Teramo, perde occhio dopo rissa: chiesti cinque anni

Ultimo Aggiornamento: giovedì, 2 Novembre 2017 @ 9:10

Sono stati chiesti complessivamente cinque anni di reclusione in merito alla rissa dello scorso Natale andata in scena all’Eni Cafè di via Po.

Il gup Roberto Veneziano deciderà il prossimo 18 maggio sulla richiesta di condanna con rito abbreviato da parte del pm Sciarretta a carico di Luca Di Filippo, il 29enne che, secondo l’accusa, avrebbe lanciato un bicchiere da liquore verso un 60 che avrebbe poi perso un occhio. 

Il pubblico ministero ha chiesto tre anni e sei mesi per il giovane difeso dall’avvocato Gennaro Lettieri.

Ha chiesto invece il patteggiamento il 24enne Matteo Paris, accusato di concorso in lesioni gravissime. La sua posizione è stata stralciata ed il gup De Rensis deciderà il prossimo giugno sulla richiesta di un anno e otto mesi di reclusione. 

-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate