Ospedale Penne: “Carenza di personale cronica”

Ultimo Aggiornamento: venerdì, 16 Luglio 2021 @ 9:40

Penne. Visita ispettiva del vice presidente del Consiglio Regionale Domenico Pettinari all’ospedale San Massimo di Penne per valutare le condizioni del nosocomio che serve l’area vestina.

“E’ ennesima visita ispettiva all’ospedale di Penne”, specifica Pettinari, “e la cosa grave nonostante le promesse di un potenziamento e di una riqualificazione e riclassificazione della struttura stiamo assistendo in questi giorni ad un trasferimento di accessi dal pronto soccorso di Pescara a quello di Penne. E allora il San Massimo è un ospedale importante. Un nosocomio strategico per il territorio come diciamo da tempo e perché allora invece di riportarlo all’antico splendore lo si sta depotenziando?”

“Utilizzano questo ospedale quando gli altri non ce la fanno. Qui serve invece nominare primario di Medicina. C’è un ascensore che non funziona e alcuni reparti e day Hospital che con le ferie rischiano di chiudere perché c’è una carenza di personale ormai cronica e così non si riescono a garantire alcuni servizi. Per questo – ha concluso Pettinari – chiedo l’approvazione del nuovo piano sanitario regionale con la riclassificazione dell’ospedale San Massimo a ospedale di base sede di pronto soccorso. Se così non sarà per la comunità vestina significherà andare allo sbaraglio”.