venerdì, Dicembre 2, 2022
HomeNotizie PescaraPolitica PescaraPescara, Liceo Galilei: nuova sede, maggiori problemi per gli studenti

Pescara, Liceo Galilei: nuova sede, maggiori problemi per gli studenti

Provincia_ProtestaManthonePescara. Un esercito di 900 studenti si prepara a traslocare: dal prossimo anno scolastico gli alunni del treinnio del Liceo scientifico ‘Galileo Galilei? lasceranno infatti la succursale di via Monte Amaro (alle spalle della stazione ferroviaria) per trasferirsi nell’attuale sede dell’Istituto Michetti, in via Vespucci, a Portanuova. E già si profilano all’orizzonte difficoltà per i ragazzi che ogni giorno raggiungono il Liceo da fuori Pescara.

Ben il 55% dei 1.400 studenti del Galillei infatti, 900 al triennio e 500 al biennio, è rappresentato da pendolari che, fino a oggi, una volta arrivati in stazione con pullman e treni, in pochi minuti raggiungono a piedi la scuola. Dal prossimo settembre dovranno invece prendere un altro mezzo di trasporto, con spese aggiuntive (abbonamento supplementare, oltre a quello del bus extraurbano o del treno) e orari impossibili: la maggiore distanza del nuovo plesso scolastico dalla stazione impedirà infatti a tanti studenti di prendere in tempo utile il pullman o il treno per tornare a casa. Alcuni ragazzi di Pineto, per esempio, hanno già calcolato che, con gli orari attuali, non rincaserebbero prima delle sei del pomeriggio. Il problema è stato prospettato da una rappresentenza studentesca Liceo all’assessore provinciale alla pubblica istruzione, Fabrizio Rapposelli, il quale ha convocato oggi un tavolo tecnico nella Sala Figlia di Jorio. Alla riunione erano presenti il vice presidente della Gtm Giacomo Marinucci, il preside Gerardo Di Iorio, i rappresentanti degli studenti e della componente genitori. Sia la Provincia sia la Gtm hanno mostrato grande disponibilità a venire incontro alle esigenze dei ragazzi. In tal senso, d’intesa con le altre società di trasporto come l’Arpa, saranno ridefiniti gli orari per favorire le coincidenze dei collegamenti e saranno intensificate le corse di autobus che servono la zona di via Vespucci; è in progetto anche di istituire una corsa diretta per il Galilei in partenza dalla stazione. Si tenterà inoltre di promuovere una nuova tariffa per gli alunni pendolari sul costo degli abbonamenti extraurbani e urbani, per evitare che debbano sostenere una spesa doppia.

Daniele Galli


BREAKING NEWS PIU' LETTE

ARTICOLI SUGGERITI

RELATED ARTICLES