Pescara, tripudio di emozioni con l’ Abruzzo Gospel Big Family

Un pentagramma di emozioni giovedì 31 agosto, a partire dalle ore 21.15, nella suggestiva cornice dell’Aurum di Pescara dove andrà in scena l’evento cultural-musicale, unico e primo nel suo genere in Terra d’Abruzzo, dal titolo “Ascolta come mi batte forte il tuo cuore”.

Un’idea nata dall’incontro di tre repertori, tre direttori e tre cori ma soprattutto dallo spirito di fratellanza che la musica gospel, da sempre e da molto lontano, ha saputo trasmettere e far propria attraversando secoli e continenti, popoli e antropologie diverse eppure assimilabili.

Nel cuore della pineta dannunziana, in una notte magica destinata ad entrare nella storia del gospel in Abruzzo, i Gospel Sound Machine (col M° Paolo Zenni) i The Original NewPort Singers (col M° Mariagrazia Palusci) e le voci della Cappella musicale San Francesco (col M° Valentina Paolini) daranno vita ad un enorme girotondo di emozioni in cui mani e voci, spartiti e sorrisi, arrangiamenti e improvvisazioni trasformeranno palco e platea in un’unica grande famiglia musicale e culturale.

E così, per una sera, il nostro Abruzzo forte e gentile, che nei secoli ha saputo cantare pastori e briganti, liriche e romanze, terrà a battesimo l’ “Abruzzo Gospel Big Family”. Chiunque abbia assistito, anche solo per pochi minuti, ad una performance gospel lo sa bene. Il gospel è da sempre questo: preghiera e gioia, fratellanza e condivisione, speranza e allegria. I tre cori, che alternativamente si esibiranno singolarmente o in ensemble unici nel loro genere, sapranno accompagnare il pubblico in un viaggio senza confini storici o geografici“.

Un evento reso possibile anche grazie all’Assessorato alla Cultura del Comune di Pescara che ha fornito a bands e cori il supporto tecnico e logistico“.