-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Pescara, i Modena City Ramblers a Piazza Salotto

Ultimo Aggiornamento: lunedì, 30 Ottobre 2017 @ 2:10

Pescara. Tornano i Modena City Ramblers in concerto a Pescara.

Questa volta l’evento è organizzato da CdLT Cgil Pescara e la Cgil Regionale Abruzzo, a sostegno della Carta dei Diritti dei lavoratori promossa da Cgil.

Il concerto è gratuito e si terrà in Piazza Salotto lunedì 6 giugno alle h 21:00.

La Carta dei Diritti Universali del Lavoro è una proposta di legge di iniziativa popolare, presentata per la prima volta il 18 gennaio dal segretario generale della Cgil, Susanna Camusso. I contenuti della carta stanno facendo il giro d’Italia con il truck/palco che si protrarrà fino al prossimo 18 giugno e coinvolge diversi artisti sostenitori dell’iniziativa, che si esibiranno in un vero e proprio tour che toccherà alcune delle principali piazze italiane.

Il 6 giugno sarà il turno di Pescara, con il concerto della band modenese che ha accettato l’invito della Cgil e ha deciso di sostenere la Carta dei diritti e la raccolta firme collegata.

Durante il concerto, e per tutta la giornata, si potrà infatti firmare per la Legge sulla Carta dei Diritti Universali e sui 3 referendum abrogativi relativi a art.18, appalti e voucher.

Il 2016 è l’anno in cui i Modena City Ramblers festeggiano i 25 anni di combat folk.

Il 6 giugno sarà anche il concerto dei loro 25 anni di canzoni, tra classici ‘cavalli di battaglia’ e qualche chicca per i fan.

Ad aprire il concerto ci sarà la band ‘I Giorni dell’assenzio’, trio rock già conosciuto a livello nazionale con il fortunato disco d’esordio ‘Immacolata Solitudine’ e Francesco Costantini, cantautore abruzzese appena uscito con il suo nuovo album.

Sono entrambi artisti prodotti da Ridens Records, etichetta abruzzese del panorama indie.

-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate