Pescara, scippa un’anziana e la manda in ospedale: arrestato

Pescara. Scippa un’anziana che, a causa della caduta e dello spavento, finisce in ospedale, ma viene rintracciato e arrestato dai Carabinieri.

Protagonista dell’episodio, avvenuto a Pescara, un 38enne del posto, arrestato dai Carabinieri. Il fatto è avvenuto attorno alle 15 di ieri, davanti al distretto Asl di via Rieti. L’uomo si è avvicinato alla signora 80enne e le ha strappato la borsa, facendola cadere.

I Carabinieri della Compagnia di Pescara lo hanno rintracciato in via Sacco, mentre la borsa, contenente soldi e documenti personali, è stata trovata sotto al cavalcavia ferroviario di via Gran Sasso.

La donna, finita in ospedale, è stata giudicata guaribile in sette giorni: non ha riportato lesioni significative, ma solo uno stato ansioso. Il 38enne, su disposizione dell’autorità giudiziaria, è in stato di arresto nella propria abitazione, in attesa della direttissima, prevista per oggi. Deve rispondere di furto con destrezza.

A giugno scorso era stato arrestato per un episodio analogo.