-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Pescara, raccolti 15 mila euro per i pazienti affetti da Sla

Ultimo Aggiornamento: domenica, 30 Settembre 2018 @ 21:38

Pescara. Quasi 15 mila euro raccolti per l’acquisto del pulmino per i pazienti affetti da Sla.

E’ quanto annunciato da Berardino Fiorilli, governatore della Misericordia Pescara, dopo lo spettacolo di beneficenza promosso dall’associazione ‘conSLAncio’ e dalla giornalista Paola Mastrangelo.

“Obiettivo quasi raggiunto: lo spettacolo di beneficenza che ha visto protagonisti i due showman-cabarettisti, ‘Nduccio e Vincenzo Olivieri, ci ha permesso di raccogliere 14mila 777,17 euro utili per l’acquisto del pulmino necessario alla Misericordia per il trasporto di pazienti speciali”, afferma Fiorilli. “Ora occorrerà un altro piccolo sforzo per raggiungere la somma totale e, a tal fine, lanciamo una sottoscrizione oltre a preparare altre iniziative perché la solidarietà chiama altra solidarietà e non possiamo fallire la mission”.

“Innanzitutto mi preme ringraziare tutti coloro che hanno voluto e consentito l’evento, dunque Paola Mastrangelo, una donna eccezionale che, nonostante la malattia e le grandi difficoltà, non si è lasciata piegare e anzi sta impegnando le proprie energie per aiutare altri nella sua stessa condizione. Un esempio di vita che va divulgato e va conosciuto per la grande forza di volontà che dimostra ogni giorno”.

“Il nostro grazie va poi a tutti coloro che hanno messo in campo la propria professionalità e la propria arte per la riuscita della serata, ovvero ‘Nduccio e Vincenzo Olivieri che, ancora una volta, hanno dimostrato una sensibilità eccezionale, e il giornalista Rai Umberto Braccili, e poi, ancora, tutti coloro che in ogni maniera, hanno contribuito alla perfetta riuscita dell’iniziativa, come la famiglia di Mario Santarelli, le Associazioni Onlus Abilbyte Atri, I mille Abruzzi, e ConSLAncio Onlus con Andrea Zicchieri, compresi tutti i volontari della Misericordia, che si sono impegnati come non mai nella vendita dei biglietti, facendoci registrare il sold out”.

“Complessivamente la vendita dei biglietti ha prodotto un risultato di 10.587,17 euro, cui si sono aggiunte le donazioni spontanee di alcune famiglie pescaresi per 2.700 euro e, ancora, 3mila euro donati dall’Associazione conSLAncio Onlus”.

“Detratte le spese della serata, ovvero la Siae, le tasse di affissione al Comune di Pescara, l’affitto del Teatro, i Vigili del fuoco e le spese vive, per 1.510 euro, abbiamo registrato una disponibilità di 14mila 777,17 euro destinati all’acquisto del pulmino speciale. Somma che oggi ci permetterebbe di acquistare un usato di media qualità, ma la Misericordia, in accordo con gli altri partner dell’iniziativa, ha deciso di aspettare ancora un po’ e di verificare la possibilità di incrementare la somma raccolta per acquistare un mezzo attrezzato e nuovo per i trasporti di pazienti speciali e rispondente a tutti i requisiti richiesti dalla convenzione Asl”.

 

“Per questo da questo momento apriamo la sottoscrizione con cui chi vorrà potrà dare il proprio contributo, intestando il versamento alla Fraternità di Misericordia di Pescara, via Strada delle Fornaci 2, 65125 Pescara, C.F. 91041370684, Iban UBI Banca, via Nazionale Adriatica nord, 126 Pescara, IT 13 Z 03111 15400 0000 0000 9279, specificando, nella causale, ‘Combattiamo la SLA – acquisto pulmino’, e nei prossimi mesi, sicuramente prima di Natale, organizzeremo un’ulteriore iniziativa tesa sempre alla raccolta della somma necessaria per raggiungere l’obiettivo prima delle feste”.

SEGUICI SUI SOCIAL

111,756FansLike
1,569FollowersFollow
5,931FollowersFollow
2,698SubscribersSubscribe
-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate