Pescara: “I portici di piazza Salotto dormitorio per clochard”

Ultimo Aggiornamento: martedì, 10 Luglio 2018 @ 10:07

“I portici di via Carducci trasformati in un dormitorio, con una lunga fila di senzatetto che ogni sera, armati di un cartone per materasso e di una coperta, si allineano, uno dopo l’altro, sul pavimento per trascorrervi la notte, rappresentando non solo un elemento di degrado sotto il profilo dell’immagine turistica della città, ma soprattutto un’offesa alla dignità umana”.

A denunciarlo è stato Armando Foschi, membro dell’Associazione ‘Pescara – Mi piace’, che, interessato dai commercianti e dai residenti del centro, ha effettuato una ricognizione sotto i portici alle spalle di piazza Salotto.

“La fotografia che abbiamo scattato lo scorso week end – afferma – rende il quadro esatto delle politiche sociali di sinistra del sindaco Alessandrini e dell’assessore delegato Antonella Allegrino, oltre che dell’assessore alla Polizia municipale Gianni Teodoro, che continua a riempire i giornali locali di presunte notizie su task force ed A-Team e poi non riesce neanche a garantire la cura ordinaria delle strade più centrali della città. Ovviamente trasmetteremo le immagini alla Commissione comunale Controllo e Garanzia e alla Commissione Politiche sociali per chiedere conto alla giunta comunale del proprio operato nell’assistenza a chi una casa non ce l’ha”.