Pescara, 5G: chiesta la sospensione delle autorizzazioni

“La Commissione Ambiente e la Commissione Attività Produttive del Comune di Pescara chiedono formalmente alla giunta comunale e agli uffici tecnici di sospendere qualunque autorizzazione per l’installazione di nuove antenne per la telefonia in attesa dell’esito dello studio aggiornato della Polab che ci dovrà dire qual è il reale fabbisogno della città in merito alla copertura del territorio”

Lo hanno annunciato i Presidenti della Commissione Ambiente Ivo Petrelli e della Commissione Attività Produttive Fabrizio Rapposelli al termine del vertice tenuto ieri sul tema del 5G.

“Nel frattempo”, aggiungono, “si dovrà procedere in modo tempestivo con una indagine immediata per verificare l’installazione, denunciata dai Comitati Stop-5G di cinque antenne con tecnologia 5G che, secondo l’Arta, sono per ora ‘fuorilegge’ e vanno smontate, procedura che dovrebbe far partire proprio il Comune. È quanto deciso stamane al termine della riunione congiunta delle due Commissioni Consiliari permanenti che hanno ascoltato i Comitati cittadini, l’assessore all’Ambiente Isabella Del Trecco e il dirigente Cicconetti”.