-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Città Sant’Angelo: i servizi sociali si aggiudicano il bando contro povertà ed esclusione dei minori

Ultimo Aggiornamento: lunedì, 25 Ottobre 2021 @ 15:50

Città Sant’Angelo. I Servizi Sociali del Comune di Città Sant’Angelo si sono aggiudicati il bando “EduCare – Incentivo per la ripresa delle attività educative, ludiche e ricreative”, in partenariato con “Scuola Etica Leonardo”.

Nel 2015 il Parlamento europeo ha chiesto alla Commissione di avviare i lavori per affiancare alla Garanzia giovani uno strumento dedicato all’infanzia per combattere la povertà e l’esclusione sociale, tra le persone di minore età più svantaggiate. A tal fine, la Commissione europea, nel 2017, ha realizzato uno studio di fattibilità per la definizione di un Programma di Garanzia per l’Infanzia e l’adolescenza che si pone l’obiettivo di garantire che, in Europa, ogni bambino a rischio di povertà o di esclusione sociale, abbia accesso a cinque settori chiave, ovvero ad assistenza sanitaria e istruzione gratuita, cura, abitazioni dignitose e nutrizione adeguata, secondo i principi generali espressi dalla Convenzione sui diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza.

Su questa tematica, in particolare sull’istruzione, verte il progetto angolano che si chiama “Io faccio la mia parte”. Durante il percorso, diviso in 9 incontri con circa 40 studenti partecipanti dell’Istituto Omnicomprensivo “Bertando Spaventa”, saranno affrontati i seguenti moduli: ambiente; partecipazione attiva; lotta all’inquinamento; parità di genere; educazione stradale.

Il progetto “Io faccio la mia parte” prevede, inoltre, la realizzazione di un sito web dedicato, la pubblicazione di un opuscolo per la raccolta degli elaborati e delle proposte progettuali ideate dai partecipanti, un evento-cerimonia di chiusura per la presentazione pubblica dei risultati e la premiazione della migliore proposta con una premio in denaro, per la sua realizzazione. I partecipanti, avranno un tablet in regalo in caso di completamente del percorso mentre la migliore idea o il miglior progetto elaborato, potrà essere finanziata interamente dal fondo.

Io faccio la mia parte, sarà presentato venerdì 29 ottobre 2021, alle ore 11:00 nella Sala Consiliare del Comune di Città Sant’Angelo. Grande soddisfazione da parte del Sindaco, Matteo Perazzetti e del Vicesindaco, Lucia Travaglini: “Un altro importante traguardo per il sociale. Nel percorso di crescita scolastico ed educativo dei ragazzi, nessuno deve essere lasciato indietro. Il progetto che presenteremo venerdì prossimo rappresenta concretamente quanto questa amministrazione tenga alla crescita dei ragazzi. Siamo davvero soddisfatti perché, siamo certi, sarà un’opportunità importante per le scuole. Si affronteranno tematiche molto importanti alle quali bisogna dare importanza perché se assimilati con consapevolezza, consentirà ai ragazzi di crescere con valori umani rilevanti.”

-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate