- EVO -

Scafa, gioco patologico: apre uno sportello di aiuto per i ludopatici

- SIDEBAR 1 -
- EVO -
Ultimo Aggiornamento: mercoledì, 22 Settembre 2021 @ 9:42

Scafa. Aprirà a Scafa da venerdì 8 ottobre, presso il Distretto Sanitario, nuovo Sportello di Ascolto per il Gioco d’Azzardo Patologico (GAP).

Lo sportello sarà aperto al pubblico dalle ore 9:00 alle ore 13:00. A seguire sarà aperto tutti i venerdì sempre dalle ore 9:00 alle ore 13:00.

Le azioni previste dal presidio Asl sono:

  • Campagna di informazione e sensibilizzazione sul Gioco d’Azzardo Patologico (GAP);
  • Primo contatto con persone con Disturbo da gioco d’azzardo e familiari;
  • Inquadramento e valutazione psicodiagnostica;
  • Colloqui di counseling motivazionale;
  • Avvio percorsi terapeutici ambulatoriali;
  • Effettuazione di colloqui individuali e/o familiari di sostegno;
  • Monitoraggio percorso ed eventuale follow-up;
  • Interventi specifici per la prevenzione e gestione delle ricadute.

Il servizio sarà curato dal Direttore del Ser.D. di Pescara Nadia Anna Della Torre e dall’equipe dedicata al gioco d’azzardo, attualmente composta da tre psicologi operanti nell’ambito delle dipendenze comportamentali (Massimo D’Alessandro, Elena Sasso, Monica Di Giambattista).

- EVO -

L’iniziativa viene realizzata in attuazione del Piano Regionale per il Gioco D’Azzardo Patologico, la cui adozione da parte della ASL di Pescara la impegna a perseguirne gli obiettivi e le finalità. La scelta di aprire uno sportello dedicato al GAP a Scafa è stata dettata da due ordini di fattori:

  • avvicinamento dei servizi ai cittadini residenti nell’entroterra provinciale;
  • alta disponibilità pro-capite di apparecchi VLT e/o New Slot sul territorio del Comune di Scafa.

“Forse non è superfluo sottolineare”, spiega la Asl in una nota, “che l’alta disponibilità ambientale rappresenta infatti un elemento cardine fra le condizioni di vulnerabilità per lo sviluppo di una dipendenza patologica”.

- EVO -

Per informazioni e prenotazione delle visite i cittadini possono telefonare dalle ore 8:00 alle ore 13:00 , dal lunedì al venerdì , al numero 085.4253492/85.

L’accesso alle prestazioni è diretto e gratuito. Alle persone che si rivolgono allo sportello di ascolto si garantisce l’assoluta riservatezza in osservanza della vigente normativa della privacy sul segreto professionale e sul consenso informato.

ALTRE NEWS --
- SIDEBAR 2 -

Latest articles

- SIDEBAR 3 -
223,7k Followers
Follow

Notizie Correlate