Pescara, 18 milioni per mercato ittico, teatro, Zanni e lungofiume

Ultimo Aggiornamento: giovedì, 22 Luglio 2021 @ 13:05

Pescara. Il Comune di Pescara ottiene un tesoretto di 18,4 milioni di euro, tra bandi ministeriali e regionali andati a buon fine, per la realizzazione di vari progetti infrastrutturali.

“Tra gli interventi”, spiega il sindaco Carlo Masci, “spiccano il completamento del Teatro Michetti, il restauro e la copertura del complesso culturale Teatro d’Annunzio-Auditorium Flaiano, la riqualificazione della Riviera sud, la realizzazione del parco nord, lo spostamento del Mercato Ittico all’ingrosso, che ci permetterà di valorizzare dal punto di vista turistico l’area della Madonnina, il miglioramento energetico degli alloggi comunali di Zanni, la rigenerazione urbana del lungofiume, e tanti tanti altri interventi”.

Nel dettaglio: 17 milioni arrivano dai progetti comunale e regionale qualificatori al bando del Mit “Qualità dell’abitare”, mentre 1 milione destinato al mercato ittico arrivano grazie a un bando regionale.