Pescara, in arrivo sulle strade 500 monopattini elettrici

Pescara. Un esercito di 500 monopattini elettrici si riverserà su Pescara a partire da lunedì prossimo, 27 luglio, in coincidenza con l’avvio del Progetto Pesos che sta già prevedendo anche la distribuzione di 140 bici a dipendenti pubblici e operatori di aziende private che hanno aderito.

“Un’iniziativa strategica nell’ambito della mobilità sostenibile, ma che va necessariamente accompagnata da una serrata campagna di informazione circa le regole inerenti l’utilizzo degli stessi monopattini, i quali potranno per ora transitare da Pescara nord a Porta Nuova esclusivamente nella zona a ridosso del mare”: afferma il Presidente della Commissione Mobilità Armando Foschi che, nel corso della seduta odierna, ha ascoltato tutti i dettagli dell’operazione dal dirigente del settore Lavori pubblici l’ingegner Giuliano Rossi.

“Zero traffico dunque nelle strade interne, zero nelle isole pedonali, zero nelle Zone a traffico limitato. Ciò significa che, pur plaudendo alla novità viaria, chiediamo sin d’ora la predisposizione di controlli specifici da parte della Polizia municipale perché è forte la preoccupazione che, l’entusiasmo iniziale, possa determinare problematiche di sicurezza ai danni dei fruitori dei monopattini, oltre che degli altri cittadini”, precisa Foschi.