-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Minori di 14 anni al cinema per il film horror L’Evocazione: i carabinieri intervengono in sala

Ultimo Aggiornamento: sabato, 28 Ottobre 2017 @ 20:28

levocazioneMontesilvano, Sono arrivati i carabinieri, ieri pomeriggio, al cinema “The Space” di Montesilvano, mentre era in corso la proiezione del film horror “L’evocazione”, vietato ai minori di 14 anni.

E proprio i militari dell’Arma hanno fatto interrompere, seppure momentaneamente, la proiezione della pellicola americana, per appurare se ci fossero degli under14. A sollecitare l’intervento della pattuglia dell’Arma è stato uno spettatore, infastidito dal rumore e contrariato dalla presenza di minori a cui doveva essere vietato l’ingresso. I carabinieri, coordinati dal luogotenente Claudio Ciabattoni, hanno scoperto  che c’erano 13 minorenni di età compresa tra 13 e 14 anni (ancora da compiere), di cui due con i genitori. I 13 under hanno dovuto lasciare la sala e hanno ottenuto il rimborso del biglietto pagato. Dopo questo episodio la proiezione del film di James Wan è ripresa. Nessuna conseguenza per il multisala, considerato che l’ingresso in sala dei minori di anni 14 puo’ essere evitato solo da un ufficiale o da un agente di pubblica sicurezza, quando c’è incertezza sull’età dello spettatore.

SEGUICI SUI SOCIAL

111,756FansLike
1,569FollowersFollow
5,934FollowersFollow
2,698SubscribersSubscribe
-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate