-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Scafa-Turrivalignani: 170mila euro per ricostruire la strada franata

Ultimo Aggiornamento: mercoledì, 25 Ottobre 2017 @ 5:22

Pescara. E’ stato pubblicato ieri sul sito della provincia di Pescara il bando di gara per i lavori  di pronto intervento necessari a ristabilire le condizioni di sicurezza sul tratto di viabilità della strada che conduce al Comune di Turrivalignani, per il crollo del muro di sostegno a monte della S.P. n. 59 Scafa-Turrivalignani.

A seguito delle nevicate del gennaio scorso, lungo  la SP n. 59  Scafa – Turrivalignani, si è verificato il crollo di un muro di sostegno prospiciente la strada provinciale che ha comportato, tramite ordinanza sindacale, la chiusura del traffico veicolare dal 27 gennaio scorso. Nel marzo 2017 la Regione Abruzzo ha concesso un finanziamento di 170mila euro per intervenire sull’opera  di consolidamento della zona sovrastante la SP 59 e qualche giorno dopo è stata  sottoscritta apposita Convenzione tra la Regione Abruzzo, la Provincia di Pescara ed il Commissario Prefettizio del Comune  di Turrivalignani per regolamentare i rapporti relativi alla gestione del finanziamento e dei lavori in questione al fine di rimuovere la situazione di pericolo, demandando alla Provincia di Pescara la redazione del progetto definitivo esecutivo e l’esecuzione dei lavori in questione.

Il bando scade alle ore 12 del 31 luglio 2017. Subito dopo si provvederà all’aggiudicazione della ditta, per iniziare i lavori nel più breve tempo possibile. Il Presidente della Provincia Antonio Di Marco dichiara: “Pur non avendo disponibilità finanziarie dirette, grazie all’intervento della Regione siamo riusciti a trovare il modo di risolvere questo problema sulla viabilità provinciale che ha comportato per i cittadini del Comune di Turrivalignani disagi enormi. Un passo alla volta stiamo intervenendo, pur in presenza di una quadro finanziario complessivo ancora molto carente per interventi importanti sulla viabilità”.

-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate