-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Pescara, una panchina rossa per Jennifer

Ultimo Aggiornamento: sabato, 28 Ottobre 2017 @ 7:39

Pescara. Una panchina rossa per Jennifer Sterlecchini al parco Calipari è stata inaugurata questa mattina.

L’iniziativa sta a rappresentare il ‘no’ alla violenza della città di Pescara, che ha voluto simbolicamente ricordare Jennifer Sterlecchini, la 26enne uccisa dall’ex fidanzato lo scorso 2 dicembre.

All’inaugurazione, presenti la madre della ragazza, Fabiola Bacci; il vicesindaco e assessore al Verde Pubblico, Antonio Blasioli; l’assessore regionale, Marinella Sclocco.

“La panchina non vuole essere solo un ricordo per tutti coloro che sedendovi scopriranno la sua particolarità, ma un monito evidente contro la violenza, particolarmente quella di genere”, ha affermato Blasioli.

“È nostro dovere non dimenticare mai come è dovere di tutti noi parlare alle nuove generazioni e far capire loro che quello che è successo a Jennifer non deve succedere più a nessuno. Lo scopo quindi della panchina e della targa è propri questo. I bambini che si siederanno sulla panchina rossa quando vedranno il nome di Jennifer chiederanno chi fosse ai genitori e a loro verrà raccontata questa storia che avrà una funzione di memoria ma anche di crescita per le nuove generazioni nel concetto che qualsiasi violenza è ingiusta e che la violenza non ha giustificazioni. Questo significa questa panchina rossa”.

-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate