Pescara, odissea passeggeri Pescara-Francoforte: bloccati da 30 ore

Pescara. Odissea per circa 150 passeggeri del volo Pescara-Francoforte Hahn, che attendono di partire da ieri mattina e che sono ancora bloccati all’aeroporto di Pescara. Le condizioni meteorologiche sono critiche ed è probabile che il volo slitti ulteriormente, forse a domani. Il tutto tra il disappunto e le proteste dei viaggiatori.

Il velivolo, la cui partenza era prevista alle 10 di ieri, non è decollato a causa di un problema tecnico e il collegamento è stato spostato al pomeriggio, ma il maltempo ha nuovamente impedito il decollo. Il volo è quindi slittato alle 13.45 di oggi, ma, sempre a causa della neve, l’aeromobile non è partito.

Il personale della Saga, società che gestisce lo scalo, si è occupato e si sta occupando dell’assistenza a terra dei passeggeri, molti dei quali trasferiti negli hotel della zona.