-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Dissesto idrogeologico e trasporto disabili: D’Alfonso incontra i sindaci di Farindola e Turrivalignani FOTO

Ultimo Aggiornamento: sabato, 28 Ottobre 2017 @ 22:16

Pescara. Il Presidente della Giunta regionale Luciano D’Alfonso ha ricevuto una delegazione del Comune di Farindola guidata dal sindaco Ilario Lacchetta.

L’amministrazione vestina ha rappresentato al Presidente due necessità: un intervento contro il dissesto idrogeologico che ha colpito il centro del paese nel novembre 2013, per il quale c’è già un progetto esecutivo del valore di 600mila euro, e il completamento della cittadella dello sport, da dotare di terreni in sintetico del costo di 250mila euro. D’Alfonso ha assicurato di riuscire a dare una risposta concreta con una tempistica adeguata dopo lo studio del caso nel dettaglio.13925872_1035058409947304_1656785904163270190_o

Il servizio scolastico di trasporto disabili è stato al centro dell’incontro svoltosi questa mattina nella sede della Giunta regionale a Pescara tra il Presidente Luciano D’Alfonso, l’assessore alle politiche sociali Marinella Sclocco, il direttore del Dipartimento Trasporti Maria Antonietta Picardi e il sindaco di Turrivalignani Luigi Canzano.

Il centro della Val Pescara ha infatti bisogno di uno scuolabus attrezzato per il trasporto dei disabili. La competenza in materia spetta ai Comuni ma l’amministrazione turrese non ha i fondi per l’acquisto di un mezzo idoneo e si è appellata alla Regione.

D’Alfonso, nel fare presente che la stessa necessità è stata rilevata nei Comuni di Dogliola e Pescocostanzo, si è detto pronto a dare una soluzione al problema e ha dato disposizione di allestire una scheda tecnica da sottoporre alle aziende del settore, allo scopo di valutare la migliore offerta e procedere poi all’acquisto dei mezzi anche attraverso la sensibilizzazione di alcuni operatori economici privati.

-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate