Cepagatti piange il giovane morto mentre faceva jogging, domani i funerali

Cepagatti. Aveva una vita davanti e sabato prossimo avrebbe dovuto contrarre la promessa nuziale con la sua fidanzata, Paolo Palmucci, il 30enne di Cepagatti che ieri sera è morto mentre faceva jogging, in seguito ad un malore fulminante che non gli ha dato scampo. Una intera comunità piange il ragazzo, molto noto a Cepagatti.

Il 30enne aveva un piccolo problema cardiaco che si è rivelato fatale. Quando ieri sera si è accasciato a terra – il giovane stava facendo jogging tra Villanova e Cepagatti – è stati subito lanciato l’allarme, ma a nulla sono valsi i tentativi di rianimarlo da parte del personale sanitario del 118, arrivato tempestivamente sul posto con l’ambulanza da Pianella.

La salma è stata subito riconsegnata ai familiari. I funerali verranno celebrati domani alle 10.30, nella chiesa parrocchiale di Santa Lucia.