-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Spoltore, studenti in Consiglio comunale sul tema delle fonti rinnovabili

Ultimo Aggiornamento: giovedì, 26 Ottobre 2017 @ 10:27

Spoltore. Consiglio comunale aperto agli studenti della scuola media ‘Dante Alighieri’ questa mattina, che ha avuto come tema ‘Energia rinnovabile: una sfida per il futuro del nostro ambiente’, al quale ha preso parte anche il direttore tecnico dell’Arta, Giovanni Damiani; la seduta è stata presieduta dal vice presidente del Consiglio, Francesca Sborgia.

“La raccolta differenziata porta a porta sta raggiungendo i risultati sperati, con oltre il 70% e per quanto riguarda la qualità dell’aria, i superamenti delle polveri sono diminuiti negli ultimi anni, passando da 115 nel 2012 a 11 nel 2015”, ha illustrato il sindaco, Luciano Di Lorito.

Facendo riferimento all’accordo raggiunto alla Conferenza Onu sul clima, che si è da poco conclusa a Parigi, Damiani ha poi spiegato a ragazzi cosa sta succedendo a livello globale a causa del riscaldamento climatico e perché 195 capi di Stato si sono riuniti nella capitale francese.

“Stiamo parlando di turbativa dei cicli fondamentali della vita, come anidride carbonica, azoto e fosforo. Il problema dell’innalzamento della temperatura, che oggi supera il valore di 0,8° C, è l’aumento dell’energia, che provoca una maggiore evaporazione con nubi stracolme di acqua. Ecco perché le piogge degli ultimi anni hanno provocato frane (400 in Abruzzo lo scorso inverno) e tantissimi altri danni”.

“A Parigi si è raggiunto un accordo: cercare di non superare il limite di 2°C. Non sono state fissate scadenze, né date, e non sono previste sanzioni. Ogni nazione deve impegnarsi a non oltrepassare tale soglia autonomamente. Il fattori positivi sono dati dall’inclusione di Cina e Stati Uniti e dal fatto che i Paesi torneranno a riunirsi ogni cinque anni. Ad ogni modo, per un futuro migliore, i cambiamenti devono partire da ogni singola persona”.

I ragazzi hanno dimostrato particolare interesse per i temi trattati e, prima di lasciare la sala consiliare di Palazzo di Città, hanno chiesto alcune delucidazioni al dottor Damiani e hanno presentato i lavori effettuati in classe.

SEGUICI SUI SOCIAL

111,756FansLike
1,569FollowersFollow
5,932FollowersFollow
2,698SubscribersSubscribe
-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate