-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Penne, dopo l’incidente aggredisce carabinieri e medici in ospedale: arrestato

Ultimo Aggiornamento: venerdì, 27 Ottobre 2017 @ 17:53

Penne. Dopo essere finito fuori strada con la sua automobile, una volta trasportato in ospedale aggredisce carabinieri, infermieri e medici, ma viene fermato ed arrestato. Protagonista dell’episodio, avvenuto nella notte a Penne, è un 34enne di Pescara, F.D.C., che ha avuto un incidente sulla provinciale che da Penne porta a Farindola, mentre era in macchina con un’amica. L’arresto stamani è stato convalidato e il giudice ha disposto l’obbligo di dimora per il giovane.

Dopo l’incidente il 34enne e l’amica sono stati portati in ospedale. In pronto soccorso l’uomo, sottoposto ad accertamenti per verificare l’assunzione di alcol o droga, ha riempito per ben due volte di acqua i vasetti per le urine. Richiamato da un operatore sanitario ha iniziato a dare in escandescenza ed ha aggredito medici, infermieri e carabinieri, due dei quali hanno riportato lesioni giudicate guaribili in dieci e sei giorni.

E’ stato fermato a fatica e trasferito in caserma, dove ha ricominciato ad insultare i militari dell’Arma, costretti a chiamare il 118 per sedarlo. E’ accusato di resistenza, lesioni e oltraggio a pubblico ufficiale, interruzione di pubblico servizio e porto abusivo d’arma, perché sotto il sedile dell’auto aveva un grosso coltello.

SEGUICI SUI SOCIAL

111,756FansLike
1,569FollowersFollow
5,934FollowersFollow
2,698SubscribersSubscribe
-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate