-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Superstrada L’Aquila-Amatrice, in arrivo pubblicazione bando per il terzo lotto

Ultimo Aggiornamento: giovedì, 2 Novembre 2017 @ 11:44

L’Aquila. “Finalmente la prossima settimana l’Anas pubblicherà il bando per la realizzazione del terzo lotto della superstrada L’Aquila – Amatrice. Questo corso Regionale rivendica di aver trovato le risorse necessarie per avviare a compimento e alla definitiva risoluzione la vicenda di un’opera che è strategica per L’Aquila e l’Abruzzo interno e in particolare per l’Alta Valle dell’Aterno, e di riflesso per tutto il territorio regionale.”

E’ quanto dichiara il Presidente della Commissione Ambiente e Territorio, Pierpaolo Pietrucci.

La superstrada L’Aquila – Amatrice “Rappresenta infatti la possibilità di migliorare il collegamento tra l’Abruzzo e il Lazio, con tutto ciò che ne consegue in termini di attrattività per gli investimenti e miglioramento della qualità della vita degli abitanti. La politica ha fatto la sua parte, ora spetta ai tecnici dell’Anas e alle imprese mettere a frutto l’impegno e le risorse messe a disposizione.

Sono felice – afferma Pietrucci – di potere constatare che hanno avuto un risultato concreto le innumerevoli opere di sensibilizzazione che ho condotto, l’ultima della quali rappresentata da una lettera scritta da me direttamente al Presidente del Consiglio Matteo Renzi e in seguito alla quale si sono attivati anche la Senatrice Stefania Pezzopane e il Capo Compartimento dell’Anas Abruzzo Antonio Marasco, che ringrazio assieme gli amministratori di Capitignano e Montereale Franco Pucci, Maurizio Pelosi e Massimiliano Giorgi per il lavoro di raccordo.

E’ luce nuova per l’Abruzzo interno, a cui si aggiunge l’impegno del Presidente della Regione Luciano D’Alfonso, con cui ho avuto un colloquio recentemente, a reperire le risorse per la progettazione dell’adeguamento degli ultimi venti chilometri della superstrada, il tratto tra Capitignano e Amatrice.

E’ opportuno ricordare – conclude Pietrucci – che la realizzazione dell’opera rappresenterà nei prossimi anni un’occasione economica importante per l’area, viste le centinaia di persone, direttamente e attraverso l’indotto, che saranno impegnate nei lavori. “

-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate