-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

L’Aquila: al via corso per educatori asilo nido

Ultimo Aggiornamento: giovedì, 2 Novembre 2017 @ 7:45

L’Aquila. Il Comune dell’Aquila, per mezzo dell’Ufficio “Diritto allo studio”, organizza anche quest’anno il programma formativo per gli educatori degli asili nido comunali e privati, autorizzati e convenzionati. Le giornate rientrano nell’ambito del percorso di formazione obbligatoria degli educatori e hanno l’obiettivo di migliorare le competenze degli operatori, aumentare le opportunità di ricerca e crescita della qualità, nell’ambito del lavoro di rete.

Le giornate formative, che prenderanno il via dal 25 febbraio fino al 6 maggio, avranno lo scopo di approfondire alcuni aspetti che caratterizzano l’asilo nido nelle sue componenti psico-pedagogiche, architettoniche, acustiche e relazionali.

Il programma formativo è stato ideato dal dottor Alberto Baiocchetti, coordinatore pedagogico asili nido del Comune dell’Aquila e coinvolgerà anche Umberto Giancarli e Lucia Ciambotti (Insegnanti “Music Learning Theory” Teoria di Apprendimento Musicale), la dottoressa Diana Lupi, (aiuto coordinatore pedagogico asili comunali) e il dott. Marco Morante (Dottore in architettura ed urbanistica, già docente in composizione architettonica presso la Facoltà di Architettura di Pescara).

Tutti gli incontri si terranno presso la sala teatro del C.S.A. (ex ONPI), via Capo Croce 1 L’Aquila e al termine saranno rilasciati gli attestati esclusivamente agli operatori dei nidi comunali e privati convenzionati.

“La formazione continua del personale educativo dei nidi comunali- dichiara l’assessore alle politiche sociali Emanuela Di Giovambattista- ha l’obiettivo di migliorare la qualità dei servizi rivolti all’infanzia, anche attraverso il continuo aggiornamento delle competenze degli operatori. In questo percorso è importante il coinvolgimento di altre realtà private territoriali, che si occupano dell’infanzia, per costruire un terreno comune di valori, capaci di attivare nuove idee e nuovi modi di fare educazione”.

SEGUICI SUI SOCIAL

111,756FansLike
1,569FollowersFollow
5,935FollowersFollow
2,698SubscribersSubscribe
-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate