Compri una bici? Comune Lanciano ti dà bonus cultura

Lanciano. La scelta ambientale dell’acquisto di una bicletta, dal 4 maggio al prossimo 15 ottobre, viene premiato dal comune di Lanciano con un bonus di massimo 300 euro da spendere nel settore cultura e turismo per aiutare i settori maggiormente penalizzati dalla crisi economica e dalla chiusura delle attività a seguito del lockdown.

L’analogo provvedimento del Governo è riservato alle città con 50 mila abitanti, così Lanciano ha investito nell’iniziativa “Bellezza in biciletta” 25 mila euro. Il bando è partito questa mattina contestualmente alla presentazione del bonus cultura, che fa seguito a quello alimentar e ed esercizi commerciali, illustrata dal sindaco Mario Pupillo e le assessore Marusca Miscia (Cultura e Turismo) e Patrizia Bomba (Commercio e Attività Produttive). Gli amministratori hanno sottolineato: “Con questa iniziativa inedita, anche una bicicletta contribuisce a questo scopo, così come un libro, un viaggio, musica, film, opere d’arte, spettacolo teatrale, fotografia, librerie e cartolerie. Investiamo in cultura e turismo per sostenere l’economia locale e le attività di settore rimaste chiuse durante il lockdown. Il bonus può contribuire a far progredire una comunità non solo dal punto di vista economico ma soprattutto culturale”. Il bonus, che non dà resto e deve essere comprovato dallo scontrino di acquisito, può essere speso al massimo in due settori culturali i cui esercenti dovranno accreditarsi. Le domande, fino ad esaurimento fondi, vanno presentate entro il 26 ottobre. Il modulo è sul sito istituzionale sul sito istituzionale al link www.bit.ly/bellezzainbicicletta. (ANSA)