-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Rifiuti spiaggia Vasto, il Governo risponde all’interrogazione Castaldo

Ultimo Aggiornamento: domenica, 29 Ottobre 2017 @ 1:38

Roma. “La sapete l’ultima? Secondo il Governo, i rifiuti trovati l’anno scorso sulla spiaggia di Vasto sarebbero addirittura di provenienza straniera! Nella risposta alla mia interrogazione si dice infatti che ‘potrebbero pervenire da fiumi anche lontani dal litorale vastese e potrebbero avere anche origine extra nazionale’ “.

 Così in una nota il senatore del M5S, Gianluca Castaldi, che aggiunge: “Considerato che fra quei rifiuti c’era materiale con riferimenti ad attività commerciali della zona Vasto, San Salvo e Lanciano, lo scenario surreale da immaginare sarebbe questo: un nutrito gruppo di paesani locali prima fa shopping nel nostro territorio, poi va in vacanza in Croazia o in Albania e butta tutti i suoi rifiuti in mare, i quali, per una sorta di legge del contrappasso, vengono trainati dai flutti marini proprio fino ai territori di origine. Allo scaricabarile ci sono abituato, ma qui raggiungiamo vette di creatività da film di fantascienza: ci manca solo di dire che sono stati gli extraterrestri scaricando rifiuti in volo dai loro ufo”.

 “Fra Comune di Vasto, Regione Abruzzo e Governo – conclude Castaldo – tutti e tre targati Partito democratico, si sono sentite solo generiche rassicurazioni. I nostri fiumi sono avvelenati, ma ci dicono che va tutto bene. Le spiagge vengono invase dai rifiuti, la balneazione viene vietata, ma ci dicono che i sistemi di depurazione funzionano alla grande. La colpa ,al massimo, è di noi cittadini. I vastesi oggi hanno l’ennesima conferma di un fatto già assodato: se vogliono nelle istituzioni qualcuno che difenda l’ambiente, dovranno rivolgersi altrove in futuro”.

SEGUICI SUI SOCIAL

111,756FansLike
1,569FollowersFollow
5,932FollowersFollow
2,698SubscribersSubscribe
-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate