- MASTHEAD -

Manu Chao in concerto a Lanciano

- SIDEBAR 1 -
- INIZIO ART -
Ultimo Aggiornamento: mercoledì, 1 Settembre 2021 @ 12:46

La sorpresa finale delle Feste di Settembre per un’esibizione da non perdere il 17 settembre all’Arena Villa delle Rose

Lanciano. Le Feste di Settembre terminano, come da tradizione, il 16, ma in un anno purtroppo ancora condizionato dall’Emergenza Covid, che ha di fatto condizionato il programma delle Feste, penalizzandolo in particolare per alcuni aspetti e tradizioni, il comitato Feste di Settembre presieduto da Maurizio Trevisan ha voluto organizzare un’altra occasione di spettacolo e divertimento per la serata di venerdì 17 settembre. L’Arena Villa delle Rose, che nelle 3 serate clou del Settembre lancianese organizzerà i concerti di Max Pezzali (il 14), Gaia e Aka7even (il 15) e Niccolò Fabi (il 16), lascerà le luci accese anche il 17 per un concerto di Manu Chao, che torna in Italia per pochissime date e, tra queste, appunto, Lanciano.

- AD IN ARTICLE-

L’artista è in Italia per il suo tour “El Chapulín Solo – Manu Chao Acústico” con cui l’ex leader dei Mano Negra sta portando in tutta Italia la sua musica.

Manu Chao, all’anagrafe José Manuel Arturo Tomás Chao Ortega, è un cantautore e chitarrista francese, figlio di immigrati spagnoli. Ha esordito nel mondo delle sette note alla fine degli anni Ottanta come leader della band Mano Negra.

- AD IN ARTICLE-

Nel 1998 è uscito il suo primo album da solista, Clandestino, che l’ha consacrato al successo mondiale. La sua musica che mescola folk, reggae e ritmi latinoamericani è molto amata ogni latitudine.

Dopo cinque album con il gruppo Mano Negra (sei se si conta il Best Of del 1998, uscito nello stesso anno del suo primo disco da solista), Manu Chao ha dato alle stampe cinque album in studio da solista (e due live, Radio Bemba Sound System del 2002 e Baionarena del 2009). Da Próxima Estación: Esperanza del 2001 a Sibérie m’était contéee del 2004 passando per La radiolina del 2007 fino all’ultimo disco in studio del cantante, Clandestino / Bloody Border del 2019, la sua discografia è ricca e sempre convincente per il suo pubblico.

- AD IN ARTICLE-

Per la data del 17, come per quelle precedenti, i biglietti saranno in vendita sui circuiti Ticketone e Ciaotickets e rivendite autorizzate.

Intanto entra nel vivo il programma delle Feste di Settembre 2021, con i prossimi appuntamenti.

- AD IN ARTICLE-

Domenica 5 settembre, ore 21.00 Chiostro del Polo Museale, via Santo Spirito, 77, Premiazione del concorso “Scrivi per il teatro” prima edizione, ideato da Paola Caporale. In giuria la scrittrice e regista teatrale Annamaria Fusco, e i giornalisti Linda Caravaggio e Andrea Rapino.

Mercoledì 8, ore 21.00 Parco Villa delle Rose “La Musica in Dono” – Concerto dell’Orchestra Sinfonica “F. Fenaroli” del Cinquantenario dell’Estate Musicale Frentana. In onore della Madonna del Ponte nel giorno della festa della Natività di Maria, in memoria delle vittime del covid19.

- AD IN ARTICLE-

Dal 9 al 12 settembre dalle 16 alle 21 alla Casa di Conversazione, “La rinascita”, mostra personale di Gabriele della Guardia.

Giovedì 9 alle 19 al teatro F. Fenaroli, “Incontri d’autore”… dal volume “Stefania, diario d’amore”; Alessio Di Meco si racconta. Il giornalista Enrico Giancristofaro intervista: professor Pietro Verratti, dottor Stefano Graziani, regista Pierluigi Di Lallo. A seguire, letture e intermezzi musicali.

- AD IN ARTICLE-

Sempre giovedì 9 alle 21 in piazza Plebiscito “Apollo Band” in concerto e, a seguire, “E’ bello riaverti” – Reunion Pooh Tribute band, concerto con le più belle canzoni dei Pooh.

Dal 9 al 16 settembre al Foyer del Fenaroli dalle ore 18, “Stratosfere” – Mostra personale di pittura di Benedetta Luciani.

- AD IN ARTICLE-
- FINE ART - ALTRE NEWS --
- SIDEBAR 2 -

Latest articles

- SIDEBAR 3 -
Error decoding the Instagram API json

Related articles