Francavilla, cinema a Palazzo Sirena

Ultimo Aggiornamento: martedì, 29 Maggio 2018 @ 17:33

Francavilla al Mare. Palazzo Sirena si trasforma, per l’estate, in una sala per proiezioni cinematografiche. Dopo una fortunata stagione teatrale che ha riempito la struttura nel periodo invernale, dal 2 giugno l’auditorium diverrà sala cinema a seguito del bando pubblicato dal Comune, che si è chiuso nella giornata di oggi.

 La gara è stata aggiudicata alla Società Cooperativa Adriatico Comunicazione con sede a Rocca San Giovanni. Verranno proiettati ogni giorno due spettacoli, uno con inizio alle 18.30, l’altro con inizio alle 21 fino al 15 settembre, sette giorni su sette e tutti appartenenti ad una programmazione cinematografica di alto livello. La società fornirà il materiale tecnico per le proiezioni e per la vendita dei biglietti, compreso un proiettore di ultima generazione, hardware e software per le prenotazioni on line.

Queste le tariffe previste:

– Biglietto Intero, 7,50 euro

– Ridotto (minori di 10 anni, over 65 e corpi dello Stato): 5,50 euro

MARTEDI’ primo spettacolo 18.30: 3,50 euro per lo spettacolo in 2D, 3,50 per lo spettacolo in 3D

Lunedì, martedì e mercoledì RIDOTTO PER TUTTI:

spettacolo in 2D a 2,50 euro

spettacolo in 3D A 6,50 euro

PROMO STUDENTI

4,50 euro il venerdì

CINEPASS PREMIUM

ridotto per tutti gli eventi speciali, riduzione sulle consumazioni, taglio minimo della prepagata: 50 euro, attivazione 1,50 euro. Tariffa speciale per tutti i film 4,50 euro in 2D, 5,50 EURO IN 3D.

Tutte le proiezioni dal 2 al 6 giugno prevedono il biglietto ridotto a 5, 50 euro.

Sarà possibile pagare con App18 e Bonus Docenti.

Da Sabato 2 a mercoledì 6 giugno le programmazioni saranno le seguenti:

ore 18.30: Le meraviglie del mare (Genere: documentario, durata: 85′)

ore 21: Sergio e Sergei (Genere: drammatico, durata: 93′)

“Esprimo la soddisfazione da parte dell’amministrazione, che diversifica così l’offerta di intrattenimento della città nella stagione estiva e darà a palazzo Sirena la sua dimensione in un periodo tipicamente dedicato allo svago all’aria aperta”, commenta il sindaco Antonio Luciani, “Il progetto parte in via sperimentale, ed assicurerà la fascia pomeridiana ad una programmazione per ragazzi e la serata dedicata ad adulti e famiglie con una programmazione che ci hanno assicurato sarà di alto livello. Dopo aver sperimentato il teatro nella stagione invernale, la città si arricchisce di una dimensione in più proseguendo nel suo percorso di crescita culturale”.