martedì, Ottobre 4, 2022
HomeNotizie ChietiCronaca ChietiCioffi: 'Il coprifuoco a Francavilla al Mare in piena estate'

Cioffi: ‘Il coprifuoco a Francavilla al Mare in piena estate’

Francavilla al Mare. “Questa settimana il Lido Bianco sarà costretto a spegnere la musica a mezzanotte a causa di un inadeguato ed antiquato Regolamento in materia di manifestazioni estive temporanee rumorose, adottato dal Comune di Francavilla nel 2013 e mai modificato, che permette di derogare al limite orario (le ore 24:00) consentito per lo svolgimento delle manifestazioni e degli eventi musicali che si tengono all’aperto nel periodo estivo (dal 1° giugno al 30 settembre) soltanto per 6 giorni mensili e previa concessione di una apposita autorizzazione.

Regolamento che è sconosciuto ai più tanto che, prima d’ora, non è mai stato applicato dagli esercenti di pubblici esercizi né la stessa Amministrazione Comunale si è mai preoccupata di verificarne l’osservanza.

Il Lido Bianco, che svolge attività di intrattenimento ed offre servizi di alta qualità, apprezzati da moltissime persone del luogo e non, e che dunque costituisce un valore aggiunto per il territorio comunale, è fortemente penalizzato dalle previsioni del suindicato Regolamento, oltreché dai continui, reiterai ed invasivi controlli espletati presso lo stabilimento balneare dalla Polizia Locale e dalle forze dell’ordine, che avvengono sulla scorta di segnalazioni, totalmente ingiustificate e prive di fondamento, eseguite da una modestissima parte del vicinato soltanto allo scopo di recare molestia e disturbo al regolare svolgimento dell’attività imprenditoriale.

Peraltro, siffatte attività di controllo e verifica, in modo del tutto arbitrario ed ingiusto, non vengono svolte anche in altre attività aperte al pubblico analoghe al Lido Bianco. Pertanto, fino al 31 Luglio, in piena estate, dovremo cessare le attività di intrattenimento a mezzanotte, anche nei giorni del fine settimana.

In conclusione, il Lido Bianco, alla luce di quanto sopra e dopo aver sollecitato il Comune di Francavilla al Mare ad un intervento di immediata e profonda revisione delle disposizioni del più volte citato Regolamento ed aver tuttavia riscontrato che i tempi dell’amministrazione comunale non sono compatibili con la propria attività d’impresa, si vede costretto a richiedere che vengano fatte osservare, fino al 31 Luglio, le disposizioni del Regolamento in materia di manifestazioni estive temporanee rumorose del 2013 da tutte le attività di Francavilla al Mare che organizzano serate musicali.

La ragione di tale richiesta è da rinvenirsi nella necessità di far comprendere che previsioni come quelle contenute nel suddetto Regolamento sono destinate a far morire la località turistica di Francavilla al Mare”. Lo afferma in una nota Mauro Cioffi del Lido Bianco BeachClub.

BREAKING NEWS PIU' LETTE

ARTICOLI SUGGERITI

RELATED ARTICLES