Chieti, Museo La Civitella: la chiusura è temporanea

Il vicesindaco De Cesare: “Lavori sulla struttura e smaltimento ferie del personale, la dirigente ci ha assicurato che sarà uno stop breve”

Chieti. Sarà una chiusura limitata e temporanea dettata da questioni strutturali e organizzative quella del Museo La Civitella, come la dirigente del Polo museale Mariastella Margozzi ha assicurato al vicesindaco e assessore alla Cultura Paolo De Cesare, che ha contattato gli uffici a fronte delle notizie apparse oggi sulla stampa.

“Non appena letto della chiusura mi sono prontamente attivato per comprenderne a fondo le ragioni, visto che la Civitella è uno dei nostri fiori all’occhiello sul fronte espositivo – riferisce il vicesindaco Paolo de Cesare – La direttrice generale Mariastella Margozzi ha precisato che si tratta di una chiusura assolutamente temporanea, dovuta alla necessità di effettuare dei lavori di manutenzione di alcuni locali, sanando infiltrazioni che da diverso tempo affliggono alcuni spazi. A questa esigenza si è aggiunta quella di operare in modo che in contemporanea con i lavori il personale potesse smaltire ferie non godute e permessi, così da poter ripartire a organico pieno non appena gli interventi strutturali saranno terminati. In ogni caso sarà uno stop breve, in quanto la struttura si è già attivata con delle ditte per effettuare i lavori nel più breve tempo possibile, in modo che con i locali risanati e la riorganizzazione del personale compiuta, uno dei musei più belli e prestigiosi della nostra regione e dell’intero patrimonio museale italiano, possa tornare ad essere pienamente fruito”.