-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Chieti, condominio ‘Trinchese’ di via Don Minzoni avviate le procedure per la demolizione del palazzo a rischi

Ultimo Aggiornamento: venerdì, 1 Febbraio 2019 @ 16:28

Chieti. Il Sindaco di Chieti, Umberto Di Primio, ieri mattina, presso la sede del Comune, ha incontrato Claudio Carletta, amministratore del Condominio “Trinchese” di Chieti situato in via Don Minzoni 5 e una rappresentanza dei condòmini del palazzo oggetto di una ordinanza sindacale di demolizione, la n. 232 del 31 dicembre 2018, predisposta ai fini della pubblica e privata incolumità a seguito della relazione tecnica-valutazione della sicurezza e della vulnerabilità strutturale dell’edificio.

 Il fabbricato, già oggetto di una precedente ordinanza di sgombero datata 18 dicembre 2017, a seguito di un sopralluogo del Comando dei Vigili del Fuoco e delle risultanze delle indagini effettuate da tecnici e professionisti presenta, infatti, uno stato di dissesto e deterioramento tale da non escludere un potenziale crollo.

 “Nel corso della riunione odierna – fa sapere il Sindaco – l’amministratore Carletta e la rappresentanza di condòmini mi ha comunicato che sono in corso di svolgimento le procedure per la demolizione del palazzo sito in via Don Minzoni, così da ottemperare alla mia ordinanza del 31 dicembre. Vista la situazione delicata ho garantito ai cittadini la vicinanza del Comune e degli uffici tecnici. Stiamo monitorando la situazione – prosegue il Sindaco – e seguiremo costantemente l’iter insieme ai tecnici incaricati dal Condominio. Il Comune farà di tutto per rendere meno difficile nonché meno pesante questa situazione che, involontariamente, si è abbattuta sui proprietari degli appartamenti del condominio Trinchese”.

-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate