6.5 C
Abruzzo
mercoledì, Maggio 18, 2022
HomeNotizie ChietiCronaca ChietiChieti, alcuni uffici della Questura nell’ex Polo Tecnico

Chieti, alcuni uffici della Questura nell’ex Polo Tecnico

Ultimo Aggiornamento: sabato, 12 Marzo 2022 @ 17:52

Stamane la firma del contratto di comodato d’uso

Chieti. “E’ stato sottoscritto questa mattina alla presenza del consigliere delegato al Patrimonio, Filippo Di Giovanni, il contratto di comodato d’uso gratuito con il quale la Provincia di Chieti ha ceduto alla Questura parte dell’immobile denominato “ex Polo Tecnico” di proprietà dell’Ente provinciale sito in via Discesa delle Carceri a Chieti dove la Questura allocherà alcuni dei suoi uffici”. Lo rende noto il Presidente della Provincia di Chieti, Francesco Menna che ringrazia il Consigliere Di Giovanni per il gran lavoro svolto fin dal suo insediamento seguendo con attenzione e priorità tale vicenda e che ha portato oggi alla definizione del contratto.

“Esprimo la mia più viva soddisfazione per l’avvenuta sottoscrizione di oggi. Un atto necessario – aggiunge il Consigliere Di Giovanni – e che nasce dalla comprensione di una necessità importante per la nostra Questura di avere spazi più grandi, più fruibili e sicuramente più idonei all’importante funzione che questa Istituzione svolge sul territorio”.
“L’amministrazione provinciale appena insediatasi – prosegue il consigliere delegato al Patrimonio – si è messa da subito a disposizione per facilitare il più possibile la gestione delle procedure amministrative resesi necessarie per perfezionare l’atto oggi sottoscritto e che rientra nel piano di razionalizzazione delle sedi delle Amministrazioni dello Stato site a Chieti”.

“La collaborazione e la sinergia tra le Istituzioni è fondamentale e il fatto che la provincia di Chieti abbia potuto dare un contributo attraverso la messa a disposizione di un suo immobile per una funzione importante come quella svolta dalla Questura, sicuramente ci rende orgogliosi e rimarca il rapporto fattivo e proficuo che c’è e ci sarà sempre tra le Istituzioni”, conclude Di Giovanni.

ARTICOLI CORRELATI

RELATED ARTICLES

ALTRI ARTICOLI DI OGGI

NEWS DALLA TUA CITTA'