-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

A Chieti e Lanciano medici in piazza per la Giornata del sollievo

Ultimo Aggiornamento: domenica, 29 Ottobre 2017 @ 1:41

lanciano_piazzaChieti. Si rinnova l’impegno della Asl Lanciano-Vasto-Chieti contro il dolore e la sofferenza: domenica 27 maggio, infatti, in occasione dell’undicesima “Giornata nazionale del sollievo” i medici e gli operatori delle unità operative di Terapia del dolore e cure palliative saranno nelle piazze per informare i cittadini sulle nuove possibilità terapeutiche e sui diritti dei malati affetti da dolore cronico.

Chi lo vorrà, inoltre, potrà sottoporsi gratuitamente a una visita per stabilire il grado di dolore da cui è affetto e concordare con gli specialisti un percorso di cure adeguato. Gli stand informativi saranno a disposizione dei cittadini dalle 9.00 alle 18.00 a Chieti in piazza Gianbattista Vico e a Lanciano in piazza Plebiscito.  La manifestazione è promossa dal Ministero della Sanità in collaborazione con la conferenza delle Regioni e Province autonome, la fondazione nazionale “Gigi Ghirotti”, la Direzione politiche della salute della Regione Abruzzo e l’Agenzia sanitaria regionale.  La “Giornata del sollievo” vuole riportare l’attenzione su un problema poco conosciuto, ma che purtroppo coinvolge un numero sempre maggiore di pazienti: il dolore cronico. Negli ultimi anni sono stati fatti enormi passi avanti per garantire una buona qualità di vita ai malati che ne sono affetti; tuttava c’è ancora molto da fare, soprattutto per trasmettere il messaggio che il dolore non è una condizione inevitabile ma che, al contrario, può e deve essere trattato per garantire ai pazienti dignità e autonomia, senza discriminazioni e garantendo il giusto sostegno sia alla persona malata che alla sua famiglia. L’iniziativa vuole dare anche la giusta visibilità alla rete dei servizi per la cura e la terapia del dolore che la Asl ha attivato su tutto il territorio provinciale per sostenere nel miglior modo possibile i pazienti e le loro famiglie in questo particolare momento della loro vita.

-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate