-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Volo EgyptAir scomparso dai radar, “probabilmente precipitato in mare”

PUBBLICATO IN:
Ultimo Aggiornamento: lunedì, 30 Ottobre 2017 @ 8:32

L’aereo della compagnia di bandiera egiziana era atteso al Cairo per le 03.15 di questa notte ma alle 02.45 è scomparso dai radar con 66 persone a bordo. Al momento non sembrano essere coinvolti cittadini italiani.

Probabilmente caduto in mare”, lo ha dichiarato alla stampa il portavoce dell’Aviazione Civile Egiziana, Ihab Raslan ed effettivamente sembra essere l’unica spiegazione logica per la sparizione del volo EgyptAir MS804, che questa notte è sparito dagli schermi radar dei controllori di volo pochi minuti dopo, a quanto pare, aver lanciato un sos.

L’Airbus A320-232, era partito da Parigi alle 23.09 di ieri sera ed era atteso al Cairo poco dopo le tre della notte passata, ma nell’aeroporto della capitale egiziana, il volo ms804 non è mai atterrato, l’areo è infatti sparito alle 02.45 di questa notte mentre si trovava a oltre 11.000 metri di quota. A bordo erano presenti 66 persone, per la maggioranza egiziani (30), oltre a 15 francesi, un belga, un britannico, due iracheni, un kuwaitiano, un saudita, un sudanese, un portoghese, un algerino, un canadese e un cittadini del Ciad.

Al momento il volo ms804 è ancora ufficialmente “disperso” e ovviamente si ignorano quali possano essere state le cause della tragedia. L’Airbus A320 dell’EgyptAir era stato costruito nel 2003, mentre sia il capitano che il copilota, avevano oltre 2000 ore di volo ai comandi di quel tipo di velivolo. Il premier francese Manuel Valls ha dichiarato che al momento non si esclude nessuna ipotesi, dal guasto all’attentato, mentre il presidente Francois Hollande ha parlato questa mattina con il suo omologo egiziano Abdel Fattah al Sisi, i due capi di stato hanno garantito che sulle indagini ci sarà la più stretta collaborazione.

In questo momento, le squadre speciali dell’esercito egiziano stanno pattugliando l’area in cui il velivolo è scomparso alla ricerca di eventuali superstiti o almeno di una traccia di quanto accaduto.

SEGUICI SUI SOCIAL

111,756FansLike
1,569FollowersFollow
5,932FollowersFollow
2,698SubscribersSubscribe
-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate