Se visiti questa splendida regione italiana potrai viaggiare ovunque in treno gratis: ecco come ottenere i biglietti

Il treno e la sua magia. Al di là di quel finestrino si scoprono sempre nuovi luoghi. Lasciatevi catturare da una regione italiana dal fascino tutto da scoprire.

Viaggiare in treno ha sempre il suo fascino e la sua magia. Scoprire luoghi più o meno lontani è sempre una continua emozione. Basta un finestrino, un paesaggio al di là e la fantasia vola. Poi quando il treno arriva a destinazione, comincia la realtà e gli occhi scoprono quei luoghi a cui spesso non facciamo caso e che invece racchiudono delle bellezze incredibili. La nostra Bella Italia di regioni da scoprire ne ha veramente tante e tutte diverse, ognuna ha una particolarità dettata dal paesaggio. Che si tratti di mare, montagna, laghi, colline la nostra Italia non delude mai.

Visitare questa regione italiana in treno gratis
Potrai viaggiare ovunque in treno gratis: ecco come ottenere i biglietti – Abruzzocityrumors.it

In particolare in questo periodo dell’anno vi è una interessante promozione alla scoperta di una regione davvero suggestiva e affascinante. Trenitalia infatti ha avviato – fino al 31 maggio 2024 – l’offerta da prendere al “treno” per restare in tema. La interessante promozione prevede il biglietto gratis per chi acquista un pacchetto turistico. Una interessante opportunità per scoprire una regione davvero bella e forse non sempre visitata, ma che vale la pena di scoprire in ogni sua città. Siete curiosi di sapere di quale regione si tratta?

Una regione meravigliosa, con panorami incantevoli e buon cibo

Una interessante convenzione tra Trenitalia e la Regione del Friuli Venezia Giulia prevede dei biglietti gratis sia per i treni delle Frecce, Intercity e anche i Regionali. La promozione è valida solo per coloro che acquistano un pacchetto per soggiornare dalle due alle quattro notti.

Inoltre ci sarà anche la consegna della FVG CARD, una carta che durerà due giorni e che permetterà anche l’ingresso a musei e visite a prezzi gratuiti o ridotti. Sarà proprio l’operatore turistico convenzionato a creare il pacchetto turistico. Il biglietto verrà regalato dalla regione del Friuli Venezia Giulia e permetterà di scoprire le bellissime località della regione come Trieste, Udine, Grado, Lignano Sabbiadoro, Pordenone e Gorizia.

Visitare questa regione italiana in treno gratis
Visitare le meravigliose città della Regione del Friuli Venezia Giulia – Abruzzocityrumors.it

Basta prenotare un soggiorno nelle strutture ricettive che sono convenzionate con l’offerta. Il treno deve essere il solo mezzo per raggiungere la regione. Le promozioni sono diverse. Vi è la FVG Cultura con soggiorni di minimo due notti fino al 31 maggio 2024.

Questa offerta riguarda chi raggiunge la città di Gorizia. Per coloro che raggiungono Trieste la sosta è quella di minimo tre notti fino al 30 aprile 2024. Le offerte continuano con FVG Mare per raggiungere quelle belle mete di spiaggia e relax che la Regione del Friuli Venezia Giulia sa offrire. Le località sono Legnano Sabbiadoro e Grado, per un soggiorno minimo di due notti.

Una promozione imperdibile su rotaie: 650 pacchetti disponibili

Con ben 650 pacchetti disponibili fino a esaurimento, questa è sicuramente una offerta da non lasciarsi scappare. La promozione dura fino alla fine di maggio del 2024. Per usufruire della interessante promozione i viaggiatori dovranno contattare la agenzia che è stata incaricata da PromoTurismo FVG.

A questo punto si acquista il pacchetto che prevede un biglietto del treno di andata e ritorno di Trenitalia e poi il pernottamento in una delle strutture convenzionate sparse nelle varie città della Regione come Gorizia, Grado, Lignano Sabbiadoro, Trieste, Pordenone e Udine.

Visitare questa regione italiana in treno gratis
650 i pacchetti disponibili alla scoperta del Friuli Venezia Giulia – Abruzzocityrumors.it

I titoli di viaggio – prenotati dalla agenzia incaricata dalla Regione – sono validi solo per gli spostamenti in Italia, devono avere una data che corrisponda a inizio e fine soggiorno nelle strutture convenzionate scelte. Per tutte le informazioni in merito si prega di consultare il sito  

Impostazioni privacy