Scarpe da lavare in lavatrice? Sì, ma non dimenticare mai di fare prima questo: è molto importante

Devi lavare le scarpe da ginnastica in lavatrice? Allora devi assolutamente seguire questa guida, il risultato sarà sorprendente!

Le scarpe che si usano in palestra, o comunque in generale quelle da ginnastica, sono soggette a un elevato livello di usura e possono accumulare sporco e cattivi odori nel tempo. Pulirle regolarmente è essenziale non solo per mantenerle in buono stato, ma anche per garantire l’igiene e prevenire l’insorgere di batteri e muffe. Una soluzione pratica ed efficace per lavare le scarpe è utilizzare la lavatrice, seguendo alcune semplici precauzioni.

come lavare scarpe in lavatrice
Per lavare le scarpe in modo ottimale bisogna seguire alcuni step – Abruzzo.cityrumors.it

In un video su Instagram, la pagina di @lacasadimattia ci consiglia come fare. Prima di inserire le scarpe nella lavatrice, ad esempio, è importante fare alcune preparazioni preliminari per proteggere sia le scarpe che la lavatrice stessa. Dovresti infatti rimuovere eventuali detriti o fango dalle suole e dalla tomaia delle scarpe. Se necessario, utilizzare una spazzola morbida e un panno umido per pulire la superficie esterna. Adesso si può passare a mettere le scarpe in lavatrice.

Istruzioni per lavare le scarpe in lavatrice

Nella guida di @lacasadimattia viene consigliato, per evitare danni alla lavatrice e alle scarpe stesse, di utilizzare vecchi asciugamani o tappetini vecchi per creare una barriera tra le scarpe e il tamburo della lavatrice. Questo aiuterà anche a ridurre il rumore e proteggere le scarpe durante il lavaggio. Inoltre è meglio utilizzare un detersivo igienizzante ma non aggressivo, che igienizza ma non andrà a rovinare le scarpe.

trucco per lavare bene le scarpe
Il trucco è nell’uso di vecchi asciugamani tra le scarpe – Abruzzo.cityrumors.it

Il ciclo di lavaggio da selezionare deve essere delicato, ad una temperatura massima di 40°C. Questo garantirà un lavaggio efficace senza danneggiare i materiali delle scarpe. Evitare quindi l’uso di cicli troppo vigorosi o temperature elevate, che potrebbero compromettere la struttura delle scarpe.

Come dicevamo prima, è possibile aggiungere mezzo tappo di candeggina delicata direttamente in ognuna delle scarpe. Quindi mettere dei vecchi asciugamani o tappetini tra le scarpe per proteggere sia le calzature che la lavatrice durante il lavaggio.

Questi aiuteranno anche a migliorare l’efficacia del lavaggio, agendo come agenti sfreganti per rimuovere lo sporco più ostinato. Una volta completato il ciclo di lavaggio, è consigliabile eseguire un ciclo di centrifuga aggiuntivo per rimuovere l’acqua in eccesso dalle scarpe.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da La Casa di Mattia (@lacasadimattia)

Questo contribuirà a ridurre i tempi di asciugatura e a mantenere le scarpe in forma ottimale. Qui potrete trovare il video che vi farà vedere passo passo come lavare le scarpe in modo ottimale!

Seguendo questi semplici passaggi, è possibile ottenere risultati eccellenti nel lavaggio delle scarpe in lavatrice, garantendo non solo una pulizia efficace, ma anche la conservazione delle calzature nel tempo. Le tue scarpe da ginnastica rimarranno sempre fresche, pulite e pronte per le attività sportive.

Impostazioni privacy