In questi borghi italiani vivi la vera atmosfera natalizia: perfetti per una vacanza a basso costo

Ci si avvicina al Natale e in alcuni borghi della Penisola si può vivere un periodo immersi nelle tradizioni e nel vero clima della festività. Ecco dove.

Con il Natale ci si avvia a un periodo di festa e tradizioni da vivere nella famiglia o con gli amici più stretti. Spesso, per chi vive nelle grandi città, questa atmosfera magica si riduce alla corsa per i regali e alle luci appese nelle strade commerciali. Ben altro rappresenta il Natale e non è un caso che molte famiglie, complice la chiusura delle scuole, decidano di ricercare questa atmosfera altrove, magari in borghi e località distanti.

Villaggi natale da visitare
In questi borghi italiani vivi la vera atmosfera natalizia: perfetti per una vacanza a basso costo-Abruzzo.cityrumors.it

Proprio nei villaggi della provincia, nei borghi e nei paesi italiani ricchi di tradizioni e con un ritmo di vita più a misura d’uomo si può ancora vivere appieno l’atmosfera natalizia. In questi luoghi le sagre, la musica, le celebrazioni acquistano e riprendono tutto il loro significato tradizionale e culturale. Vediamo qualche località da visitare durante le festività natalizie.

Quali borghi visitare per Natale

Tutte le Regioni e le zone d’Italia offrono luoghi e borghi per godersi un po’ tempo con la famiglia durante le festività in arrivo. Si può cominciare dalla Valle d’Aosta con i paesi di Bard e Hone, posti lungo la Dora Baltea, pieni di testimonianze storiche tra i monti, come il forte di Bard. Si scende poi a Candelo, in Piemonte con le zampogne locali, le bancarelle della fiera, l’artigianato locale e il grande albero addobbato per l’occasione festiva.

Natale villaggio illuminato
Dove trascorrere qualche giorno nella magia del Natale nei borghi italiani-Abruzzo.cityrumors.it

Più a sud nelle Marche si può visitare Gradara, con il suo castello medievale, uno dei meglio conservati d’Italia, e la storia di Paolo e Francesca narrata da Dante Alighieri. Nel paese si trovano locali che propongono tutta la tradizione culinaria della zona, tra addobbi e luminarie. Sempre nelle Marche è possibile sfruttare un evento organizzato nella provincia di Pesaro e Urbino, “Il Natale che non ti aspetti”, attraverso ben 26 borghi alla scoperta di sapori e tradizioni.

A Greccio poi nel Lazio, si può ammirare il famoso presepe vivente, un evento unico da ammirare dal vivo. Poi a Villalago, in Abruzzo, è possibile partecipare all’immersione delle statue del presepe nel lago di San Domenico, con una processione serale che culmina con le raffigurazioni del presepe calate dai sub nello specchio d’acqua.

In Sicilia, ad Erice si possono ammirare i presepi del borgo, in un clima di fiaba, tra musicisti, concerti e mercati che offrono i prodotti della tradizione locale. Infine per chiudere questo breve tour ricordiamo Poffabro, in Friuli Venezia Giulia dove si trovano oltre 100 presepi realizzati mano con materiali e caratteristiche sempre diverse, per un’atmosfera gioiosa e familiare.

Impostazioni privacy