Sant’Omero, schianto sulla Bonifica: muore ex consigliere Riccardo Mercante VIDEO

Riccardo Mercante, ex consigliere regionale del Movimento 5 Stelle, ha perso la vita nel pomeriggio nell’incidente avvenuto lungo la Bonifica del Salinello.

Mercante era arrivato in gravissime condizioni a bordo dell’elisoccorso al Mazzini di Teramo.

Secondo una prima ricostruzione, era in sella ad una moto che si è scontrata con un Suv lungo un tratto di rettilineo non distante da uno degli incroci che conducono verso l’abitato di Sant’Omero.

Riccardo Mercante (consigliere regionale in quota M5S dal 2014 al 2019 e in passato anche consigliere provinciale), viaggiava a bordo di una moto di grossa cilindrata (Honda Africa Twin 1000) che si è scontrata lungo la Sp8 del Salinello, non distante dal bivio che sale verso Sant’Omero. Secondo una prima ricostruzione da parte dei carabinieri della stazione di Nereto (sul posto anche la polizia locale di Sant’Omero), che si sono occupati dei rilievi, il mezzo a due ruote è finito contro una Toyota RAV4, condotta da un uomo di 71 anni originario di Canzano.

 

 

L’incidente è avvenuto nel momento nel quale l’auto, ferma sul lato della carreggiata, dopo una sosta, si è immessa sulla provinciale. L’impatto è stato violento e il povero motociclista, che procedeva nella stessa direzione di marcia, verso est, è finito sulla fiancata sinistra dell’auto, per poi essere sbalzato. Mercante è stato subito soccorso dal personale del 118, poi dopo essere stabilizzato trasportato in elicottero al Mazzini di Teramo. Corsa vana, perchè poco dopo il professionista giuliese è spirato.

I due mezzi sono stati sequestrati, mentre come da prassi il conducente del Suv sarà indagato per omicidio stradale. Riccardo Mercante, che nella vita era un consulente finanziario, viveva a Giulianova, in passato era stato un giocatore  buon livello nel calcio dilettantistico, per poi percorrere la strada politica. Prima come consigliere provinciale e poi in consiglio regionale per il M5S.

 

Sant'Omero, muore l'ex consigliere Mercante di Giulianova in uno schianto sulla Bonifica. Le immagini sul lugoo dell'incidente

#SantOmero, muore l'ex consigliere Riccardo Mercante di #Giulianova in uno schianto sulla #Bonifica. Le immagini sul luogo dell'incidente

Gepostet von Abruzzo Cityrumors.it am Mittwoch, 16. September 2020

 

Il cordoglio del sindaco di Giulianova. “Apprendo la terribile notizia della scomparsa di Riccardo Mercante, cittadino giuliese esemplare, ex consigliere regionale appassionato e leale ed amico di tante competizioni calcistiche”, scrive Jwan Costantini. “Esprimo a titolo personale, dell’amministrazione comunale e dell’intera comunità giuliese, i sentimenti di profondo cordoglio a tutta la famiglia. In un momento così doloroso, che ci lascia increduli, non possiamo che stringerci intorno ai suoi cari con incondizionata vicinanza”.

 

Lorenzo Sospiri. “Esprimo il cordoglio mio personale e dell’intero Consiglio regionale per la tragica scomparsa dell’ex consigliere regionale del Movimento 5 Stelle Riccardo Mercante. Ho condiviso con Mercante un’esperienza legislativa, entrambi sul fronte dell’opposizione, seppur da banchi diversi, ma del collega ho apprezzato il rigore morale, la puntualità, la costante voglia di approfondire e di conoscere per dare il proprio contributo migliorativo e propositivo. La tragedia che oggi lo ha visto tristemente protagonista mi lascia costernato, sconvolto”.

 

È il commento del Presidente del Consiglio della Regione Abruzzo Lorenzo Sospiri alla morte odierna dell’ex consigliere Mercante. “La vicinanza dell’interno Consiglio regionale va al Gruppo dei 5 Stelle, che oggi perde un elemento di assoluto valore – ha sottolineato il Presidente Sospiri -, un uomo, un giovane politico la cui lontananza dallo scranno regionale non si è tradotto in un allontanamento dalla vita amministrativa, né in un disinteresse, ma sono certo che abbia continuato a dare il proprio apporto fattivo e concreto all’attività del Movimento di cui è stato per cinque anni un punto di riferimento e un attivista capace. Il suo timbro e piglio erano caratteri distintivi del suo operato, aperto al dialogo, seppur senza mai venir meno alla propria linea e al proprio indirizzo. Porgiamo le nostre condoglianze, ovviamente, alla famiglia di un uomo strappato troppo presto alla vita da una tragedia imprevedibile e immane”.

 

Anche il circolo “Pasquale Di Massimantonio” di Rifondazione Comunista di Giulianova ha espresso il suo cordoglio ai familiari per la scomparsa di Riccardo Mercante. “Impossibile colmare un dolore così lancinante. Giulianova tutta perde un suo figlio e vi è vicina”.